A Lammari c’è la festa della campagna

Far conoscere ai più piccoli la realtà  rurale, i suoi prodotti, gli animali. E’ questo l’importante obiettivo della prima edizione della Festa della Campagna, che si svolgerà domenica 13 aprile dalle 10 alle 18,30 in via Montale a Lammari, di fronte alla scuola primaria.  A promuoverla è Legambiente Capannori, in collaborazione con l’istituto comprensivo ‘Ilio Micheloni’ di Lammari-Marlia e il patrocinio del Comune di Capannori. Tema principale della festa, aperta a tutta la cittadinanza, è il miele, prodotto tipico del territorio capannorese, e il lavoro dell’apicoltore sul quale hanno lavorato gli alunni della scuola primaria.

Accanto al miele ci saranno altri prodotti di filiera corta del mercato contadino, le piante dell’orto e del giardino e gli attrezzi agricoli di  una volta. Uno spazio apposito sarà riservato agli animali da cortile, tra cui galline e conigli.
I partecipanti potranno poi prendere parte allo scambio dei semi e ricevere informazioni sulla coltivazione dell’orto.
Il pomeriggio, a partire dalle 15, sarà allietato da musiche e canti della campagna con un concerto del coro Nottolini della scuola media di Lammari. Altro simpatico momento musicale della Festa della Campagna sarà il Rap della Zuppa che sarà eseguito dai bambini della scuola primaria di Massa Macinaia. Spazio anche alla satira con l’esibizione di Gavorchio in Com’erimo…Ganzi e per concludere la giornata in allegria ci saranno latte cioccolata e torte fatte in casa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.