Giulio D’Agnello incanta Artè ricordando Giorgio Gaber

Più informazioni su

Un concerto che  ha emozionato e coinvolto il numeroso pubblico presente ad Artè sabato scorso in occasione del concerto di Giulio D’Agnello, che si è esibito in un originale tributo a Giorgio Gaber. Un omaggio al Signor G promosso dalla Fondazione Gaber in collaborazione con il Comune, composto da brani noti e meno noti, che il cantautore milanese ha composto insieme a Sandro Luporini, presente in sala con Paolo Del Bon presidente della Fondazione Gaber. Sul  palco è salita anche Valentina Luporini, figlia di Sandro, che ha eseguito alcune canzoni scritte da Gaber e dal padre riscuotendo apprezzamento dal pubblico. Davvero bravo Giulio D’Agnello che è riuscito a coinvolgere il pubblico creando una bella atmosfera.  Il concerto è terminato con la celebre canzone La Libertà tra gli applausi  dei presenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.