Nasce il blog della Regione Toscana dedicato all’agricoltura sociale

In Toscana il progetto varato dalla Regione, unico per le sue modalità, ha riscosso un grandissimo successo, ma anche dall’Italia e dall’estero sono arrivate molte richieste per conoscere maggiori particolari ed esperienze concrete realizzate grazie a un bando che ha dato la possibilità a oltre 360 persone, con varie tipologie di disagio, di essere inserite in un’azienda agricola.

Da qui è nata l’esigenza di un blog istituzionale, legato al sito ufficiale della Regione, che aiutasse a divulgare le notizie sull’agricoltura sociale, le forme di accoglienza e solidarietà e le nuove esperienze realizzate grazie al progetto dell’assessorato all’agricoltura della Regione Toscana.
I beneficiari del progetto di agricoltura sociale della Toscana sono gli imprenditori agricoli, cooperative sociali di tipo B che esercitano attività agricola, Enti (con esclusione di enti pubblici) e associazioni che svolgono assistenza a persone con disabilità e/o svantaggio e attività agricola anche non professionale che hanno presentato le proposte progettuali.
I progetti devono ricadere all’interno del territorio della Regione Toscana e devono essere presentati da soggetti operanti nel territorio della Regione Toscana.
Il blog è aperto a tutti, non solo ai beneficiari del bando regionale, e rappresenta uno strumento a disposizione di chiunque ricerchi notizie o intenda scambiare opinioni o esperienze, grazie alla possibilità di intervenire commentando gli articoli.
Uno strumento veloce e costantemente aggiornato, per rendere l’amministrazione pubblica sempre più vicina alle esigenze dei cittadini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.