Le rubriche di Lucca in Diretta - Libri

Il premio letterario Giovane Holden nella campagna “Leggere giova gravemente alla salute”

Leggere giova gravemente alla salute è una campagna gratuita a sfondo sociale, attiva tutto l’anno, rivolta alla promozione del libro (nuovo) e della lettura promossa dal 2011 dall’Associazione culturale I soliti ignoti. L’obiettivo è fare in modo che ogni giorno sia la giornata del libro. Il mezzo è sdoganare il libro dai consueti canali distributivi, metterlo in circolazione in forma del tutto gratuita cosicché sia fruibile per tutti, farlo conoscere anche se non è scritto dai soliti nomi noti, esaltarne le potenzialità e favorire l’abitudine alla lettura. Leggere e scrivere sono due attività sinergiche e complementari: per poter leggere un libro qualcuno deve averlo scritto, qualcun altro selezionato, pubblicato, promosso e distribuito.

Leggere giova gravemente alla salute è partner ufficiale del premio letterario Giovane Holden, giunto quest’anno all’ottava edizione, che registra una numerosa partecipazione sia nella sezione inedita (tra i 1200/1400 partecipanti per ciascuna edizione) che nella sezione edita (tra i 250/400 partecipanti per ciascuna edizione).
L’associazione culturale I soliti ignoti si impegna a veicolare attraverso la campagna Leggere giova gravemente alla salute, al termine della selezione, tutti i libri editi presentati a concorso e altrettanto i vincitori delle sezioni inedite post pubblicazione.
Il premio, in dettaglio, si articola in cinque sezioni: romanzo, racconto e poesia inediti, romanzo e silloge editi. Gli elaborati – in numero di due copie – dovranno essere consegnati a mano o inviati a mezzo posta prioritaria o per raccomandata entro il 31 maggio al seguente indirizzo: Giovane Holden Edizioni – segreteria del premio letterario Giovane Holden – via Rosmini, 22 – 55049 Viareggio (Lucca). Insieme all’elaborato deve essere allegata ricevuta di pagamento della quota di partecipazione (pari a 20 euro).
Due le giurie del Premio, entrambe formate da esperti del settore: la giuria della sezione inedito è presieduta dalla giornalista Isabella Piaceri e composta dallo scrittore, paroliere e compositore Luca Manfredini e dalla blogger e docente di scrittura creativa Irene di Natale; la giuria della sezione edito è presieduta dal pianista, compositore e scrittore Luigi Nicolini, per molti anni pianista nelle trasmissioni Rai di Paolo Limiti, e dalle scrittrici Maria Teresa Landi e Luciana Tola.
Le giurie selezioneranno i finalisti – minimo dieci per ogni sezione – e i vincitori, uno per sezione. I vincitori di ciascuna sezione inedita riceveranno in premio la pubblicazione del proprio elaborato entro il 31/12/2015 da parte della casa editrice Giovane Holden e una targa personalizzata. I vincitori di ciascuna sezione edita riceveranno in premio un prestigioso kit da scrittore.
I finalisti riceveranno attestati di merito, libri (messi a disposizione dalla campagna Leggere giova gravemente alla salute) e gadget durante la cerimonia di premiazione.
La proclamazione dei vincitori e la consegna dei premi si svolgerà il prossimo 27 settembre 2014 a Lucca, Sala Ademollo in Palazzo Ducale, sede della Provincia di Lucca.
Il bando completo e i moduli di iscrizione sono scaricabili sul sito www.giovaneholden.it.
Per informazioni: Ufficio stampa Giovane Holden Edizioni – Miranda Biondi – Mobile 3384207994

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.