Mediavalle, plebiscito democratico. A Barga Pd oltre il 54%

Anche in Mediavalle gli occhi sono puntati sul voto europeo come anticipo del voto amministrativo, così come a Borgo a Mozzano. In entrambi i casi è il Pd che fa il pieno, più nel feudo marcucciano dove sfonda e di molto la cifra del 50 per cento, meno, ma comunque con un dato molto positivo, a Borgo a Mozzano. Buone notizie, dunque, per Marco Bonini nella sfida a Umberto Sereni e per il segretario territoriale del Pd Patrizio Andreuccetti nella sfida a Elena Ghiloni e al “grillino” Riccardo Ungaretti. Se, ovviamente, le scelte degli elettori non si discosteranno molto dal voto per il parlamento europeo, cosa non assolutamente scontata. Anche a Bagni di Lucca il Partito Democratico è asso pigliatutto, con il 48% delle preferenze. Va comunque detto che in questo Comune il vero vincitore è l’astensionismo, visto che qui si è registrata l’affluenza più bassa in provincia di Lucca. Partito Democratico in testa oltre il 50 per cento anche a Pescaglia e a Fabbriche di Vergemoli (dove Forza Italia è secondo partito ed ottimo è il risultato di Fratelli d’Italia).

I dati delle europee nei Comuni della Mediavalle

Barga
Partito Democratico 3084 (54,02%)
Movimento Cinque Stelle 1095 (19,18%)
Forza Italia 691 (12,10%)
Nuovo Centrodestra 105 (1,84%)
Lega Nord 211 (3,70%)
L’altra Europa con Tsipras 245 (4,29%)
Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale 156 (2,73%)
Scelta Europea 20 (0,35%)
Italia dei Valori 42 (0,74%)
Verdi Europei – Green Italia 51 (0,89%)
Io Cambio Maie 9 (0,17%) 

Borgo a Mozzano
Partito Democratico 1913 (47,68%)
Movimento Cinque Stelle 822 (20,48%)
Forza Italia 588 (14,65%)
Nuovo Centrodestra 78 (1,94%)
Lega Nord 162 (4,03%)
L’altra Europa con Tsipras 147 (3,66)
Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale 180 (4,48%)
Scelta Europea 42 (1,04%)
Italia dei Valori 32 (0,79%)
Verdi Europei – Green Italia 34 (0,79%)
Io Cambio Maie 14 (0,34%)

Bagni di Lucca
Partito Democratico 880 (48,67%)
Movimento Cinque Stelle 362 (20,02%)
Forza Italia 347 (19,19%)
Nuovo Centrodestra 31 (1,71%)
Lega Nord 59 (3,26%)
L’altra Europa con Tsipras 54 (2,98%)
Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale 42 (2,32%)
Scelta Europea 6 (0,33%)
Italia dei Valori 16 (0,88%)
Verdi Europei – Green Italia 8 (0,44%)
Io Cambio Maie 3 (0,16%)

Coreglia
Partito Democratico 1511 (59,23%)
Movimento Cinque Stelle 444 (17,40%)
Forza Italia 305 (11,95%)
Nuovo Centrodestra 46 (1,80%)
Lega Nord 87 (3,41%)
L’altra Europa con Tsipras 58 (2,27%)
Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale 68 (2,66%)
Scelta Europea 6 (0,23%)
Italia dei Valori 14 (0,54%)
Verdi Europei – Green Italia 6 (0,23%)
Io Cambio Maie 6 (0,23%)

Fabbriche di Vergemoli
Partito Democratico 247 (45.65%)
Movimento Cinque Stelle 72 (13,30%)
Forza Italia 118 (21,81%)
Nuovo Centrodestra 22 (4,06%)
Lega Nord 16 (2,95%)
L’altra Europa con Tsipras 13 (2,40%)
Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale 43 (7,94%)
Scelta Europea 4 (0,73%)
Italia dei Valori 3 (0,55%)
Verdi Europei – Green Italia 2 (0,36%)
Io Cambio Maie 1 (0,18%)

Pescaglia
Partito Democratico 2573 (54,34%)
Movimento Cinque Stelle 899 (18,99%)
Forza Italia 582 (12,29%)
Nuovo Centrodestra 85 (1,80%)
Lega Nord 184 (3,89%)
L’altra Europa con Tsipras 181 (3,82%)
Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale 127 (2,68%)
Scelta Europea 15 (0,32%)
Italia dei Valori 37 (0,78%)
Verdi Europei – Green Italia 43 (0,91%)
Io Cambio Maie 9 (0,19%)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.