Protezione civile, convenzioni con le associazioni del territorio contro gli incendi di bosco

Anche per il periodo estivo 2014 (fino al 30 settembre) il Comune di Lucca, attraverso l’ufficio di protezione civile, ha effettuato convenzioni e protocolli di intesa con tre associazioni di volontariato per contrastare il fenomeno degli incendi boschivi. I servizi sono concertati col sistema provinciale e regionale Aib, Antincendi Boschivi. Con l’associazionwe Valpac è stato istituito, tutti i giorni nelle ore pomeridiane, un punto di avvistamento fumi e incendi in località Montecatino, in modo da poter avvisare tempestivamente il Centro Operativo Provinciale per i tempestivi interventi di spegnimento.

Inoltre con l’associazione Gva Vorno è stato istituito un servizio di reperibilità 24 ore su 24 per interventi sul Comune di Lucca e un servizio di pattugliamento e prontezza operativa dalle 14.30 nei giorni di sabato, domenica e festivi (a maggior rischio) nelle zone dell’Oltreserchio. Lo stesso servizio di pattugliamento è stato attivato con la Croce Verde di Ponte a Moriano. Inoltre la Protezione Civile ha provveduto a formare due dipendenti comunali che vanno a ricoprire il ruolo di direzione spegnimento incendi. Si tratta di un impegno importante (umano ed economico) che il Comune di Lucca attiva per la lotta agli incendi boschivi visto che il nostro territorio risulta ad alto rischio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.