Ubriaco non rispetta l’alt e finisce in un canale

Non rispetta l’alt dei carabinieri e, inseguito dai militari, finisce con l’auto in canale. Il conducente è stato denunciato per guida sotto l’effetto di alcol e sostanze stupefacenti. E’ successo la notte scorsa, intorno alle 3, a Lido di Camaiore. Protagonista un 25enne residente a Livorno, già conosciuto alle forze dell’ordine. Con lui, nell’auto, viaggiavano altri 4 giovani livornesi. I cinque sono stati medicati al pronto soccorso, il più grave ha riportato la frattura di una clavicola.
I giovani erano a bordo di una Bmw C5 che, all’alt dei carabinieri impegnati in un posto di controllo, ha proseguito la sua corsa per le strade del centro di Lido di Camaiore. Una volta finiti nel canale sono stati subito soccorsi dai militari e dal 118 e portati all’ospedale Versilia dove il conducente è stato sottoposto al controllo alcolemico e a quello per le sostanze stupefacenti risultando positivo a entrambi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.