Si è impiccato l’assicuratore scomparso da giorni

Era scomparso da giorni l’assicuratore di 53 anni, di Lucca, trovato morto questa mattina nei boschi di Fibbiano, nel comune di Camaiore. Il suo corpo è stato recuperato dagli uomini del soccorso alpino di Querceta: si era impiccato ad un albero, abbandonando la sua auto in una piazzola nelle vicinanze del luogo dove il 53enne ha deciso di farla finita. Le ricerche dell’uomo andavano avanti dal 22 settembre scorso quando il titolare dell’agenzia per la quale lavorava ne aveva denunciato la scomparsa ai carabinieri di Lucca.

Divorziato, l’assicuratore viveva da solo ed aveva preso un periodo di ferie: il suo datore di lavoro però si era preoccupato perché l’11 settembre scorso aveva provato a telefonargli senza avere alcuna risposta. Qualche giorno dopo, il 14 settembre, si era avuta notizia della sua presenza ad un torneo di golf a Vinci: i carabinieri avevano verificato che l’uomo aveva partecipato alla gara e ne avevano avvisato il suo capo. Finite le ferie, il 22 settembre scorso, però, l’assicuratore non si è presentato al lavoro e quella stessa mattina è stata formalizzata la denuncia di scomparsa ed è stato attivato il protocollo per la ricerca delle persone scomparse, coordinato dalla Prefettura di Lucca. La svolta nelle ricerche è avvenuta nel primo pomeriggio di ieri, quando alcuni abitanti di Fibbiano hanno chiamato la polizia municipale di Camaiore per segnalare l’auto abbandonata in una piazzola da almeno una decina di giorni. Gli agenti hanno contattato il proprietario, un amico che aveva prestato la vettura all’assicuratore e che ha avvisato immediatamente i carabinieri, perché era a conoscenza del fatto che stavano ricercando l’assicuratore. I militari da Lucca sono giunti sul luogo del ritrovamento, insieme alle unità cinofile che hanno cominciato le ricerche proseguite fino a questa mattina dal soccorso alpino e dai vigili del fuoco. Restano ancora oscuri i motivi che possano aver spinto l’assicuratore a mettere fine ai propri giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.