Parcheggi ospedali, Fratelli d’Italia: “Sosta gratis e no agli abusivi”

Nelle ultime settimane si sono moltiplicate in numerose zone della Toscana le proteste di cittadini che chiedono a gran voce parcheggio libero vicino agli ospedali e di automobilisti esasperati dai parcheggiatori abusivi. Su queste situazioni interviene il gruppo regionale di Fratelli d’Italia, proponendo un emendamento ad hoc nel Piano Sanitario che sarà presto in discussione in Consiglio Regionale. “In occasione della discussione del piano – spiegano il capogruppo Giovanni Donzelli e i consiglieri Marina Staccioli e Paolo Marcheschi – presenteremo un emendamento che garantisca la sosta gratuita nei parcheggi davanti agli ospedali. Inoltre chiederemo di attivare una convenzione con i Comuni toscani per liberare le aree di sosta limitrofe agli ospedali dalle estorsioni dei parcheggiatori abusivi. Già non è corretto che chi è costretto a recarsi in ospedale debba pagare, figuriamoci poi un’odiosa sovrattassa sotto la velata minaccia di danneggiamenti all’auto in caso di rifiuto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.