In coma il musicista lucchese Andrea Spinetti

I suoi tantissimi fans e allievi fanno il tifo per lui. Andrea Spinetti, lucchese doc, 39 anni e con alle spalle già una brillante carriera come batterista e maestro di musica, è in coma farmacologico da alcuni giorni all’Opa di Massa dopo aver accusato un malore provocato da un infarto durante una performance. Le condizioni di Spinetti, che di recente aveva fatto parte anche nella band della Iena Andrea Agresti, sono giudicate molto gravi dai medici dell’ospedale apuano, che si sono riservati la prognosi. Il mondo delle band musicali lucchesi è in grandissima apprensione per il maestro, originario di Sant’Anna ma che da qualche tempo si era trasferito a Livorno con la compagna Silvia Lemmi, con la quale ha avuto una bambina che oggi ha poco più di un anno. Da qualche tempo insegna batteria alla Music Academy di Pisa.

Su Facebook la notizia del precario stato di salute di Spinetti si è diffusa molto rapidamente, provocando una valanga di messaggi di affetto e di vicinanza nei confronti del musicista. Molto conosciuto a Lucca non solo per averci insegnato ma anche per essersi esibito dal vivo in tantissimi locali, Spinetti ha insegnato per dieci anni all’istituto Jam Centro Musica moderna di Lucca e ha partecipato ai musical della compagnia teatrale Rockopera e della Compagnia della Rancia. Ha fatto parte anche di diverse band, tra cui i Michelangelo Buonarroti e i Jaka and Fire Band. Ha collaborato anche con il cantautore Luca Nesti, partecipando a vari festival musicali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.