Legambiente contro il comitato 2005: “Impegnati da tempo sul tema elettrodotto di Maggiano”

Legambiente contro il comitato 2005. Non va già all’associazione ambientalista la presa di posizione del raggruppamento di cittadini che mette insieme le popolazioni attraversate dall’attuale elettrodotto La Spezia – Acciaiolo (Leggi l’articolo) che lamenta lo scarso impegno nella lotta alle emissioni dell’infrastruttura esistente: “Il Comitato – dice Legambiente – prende abbagli quando tenta di screditare l’azione di Legambiente per quel che riguarda la questione Terna: se, infatti, fossero stati più attenti lettori, od avessero avuto maggiore memoria, saprebbero che l’azione di Legambiente è di lunga durata, basterebbe che andassero a rivedere gli articoli di stampa per potersene accertare. Ricordiamo  poi che ci siamo recati insieme ad uno dei protagonisti del comitato dall’allora assessore all’ambiente del Comune di Lucca, Marco Modena, per le stesse questioni, lamentando violazioni riguardanti le popolazioni e non soltanto piccole parti di essa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.