Progetti integrati di filiera, a Villa Basilica incontro pubblico sul progetto “Dall’Appennino al mare”

La Regione Toscana, con decreto dirigenziale 2359 del 26 maggio pubblicato sul Burt del 3 giugno ha approvato il bando Progetti integrati di filiera annualità 2015, per il finanziamento di interventi su specifici fabbisogni individuati in relazione alle criticità delle filiere toscane del settore primario. Il 4 settembre alle 21, è convocato un incontro pubblico destinato alle imprese della filiera bosco legna energia, presso la sala consiliare del Comune di Villa Basilica, in via Roma 1, per la presentazione del progetto di filiera Dall’Appennino al mare: energia toscana al 100%. Sarà presente il sindaco del Comune di Villa Basilica, Giordano Ballini.

Il progetto è guidato dall’azienda forestale di Pistoia Antonio Orlandini e mira a valorizzare le produzioni energetiche agro-forestale toscane. “Il consorzio per la gestione delle risorse agro forestali di Villa Basilica è uno dei promotori di questo progetto e invita le aziende della filiera agro forestale e di quella del floro-vivaismo a partecipare all’incontro – spiega il presidente Giovanni Ciniero – Ad oggi abbiamo registrato l’interesse di alcuni floricoltori della Piana, Media Valle del Serchio e Versilia”.
“Il nostro consorzio è nato grazie alla cooperazione tra enti (Comune di Villa Basilica e Provincia di Lucca in testa) e cresce in termini di soci e fatturato – prosegue Ciniero – Oggi siamo circa 45 soci tra imprese e proprietari forestali. Nel 2014 il Consorzio ha raggiunto un fatturato di oltre 330 mila euro e nel 2015 faremo meglio”. “In questi anni – interviene il sindaco Giordano Ballini – Abbiamo dimostrato con risultati concreti e visibili che l’unione fa la forza”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.