Dall’Argentina e dal Brasile a Lucca per formarsi nel turismo foto

Tornare da turisti nella terra da cui la propria famiglia è emigrata: prosegue il progetto educativo Score (Support to Capacities for tourism of returning emigrants), con una settimana di formazione a cura della Fondazione Campus di Lucca, partner di questo progetto europeo che rientra all’interno del progetto Erasmus +.

La Fondazione, che organizza corsi universitari in turismo da 12 anni in collaborazione con Flafr (Fondazione lucchese per l’alta formazione e la ricerca) e le Università di Pavia, Pisa e della Svizzera Italiana di Lugano, ha messo a disposizione del gruppo di studenti provenienti da Argentina e Brasile alcuni esperti del turismo di ritorno e di gestione della destinazione turistica e alcuni ricercatori del Centro studi e ricerche della Fondazione Campus, coordinati da Enrica Lemmi, docente e responsabile dell’area turismo di Fondazione Campus, e da Pier Luigi Sacco, direttore scientifico del Centro Studi e Ricerche.
Le immagini si riferiscono ad alcuni incontri che si sono tenuti al Parco dell’Orecchiella.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.