Cordata di imprenditori ucraini per l’hotel Universo

Appartamenti di lusso all’Hotel Universo. E’ quello che si prospetterebbe nel nuovo capitolo della vicenda che sta coinvolgendo il prestigioso albergo lucchese. Dopo che la società di gestione ha presentato una richiesta di concordato, si fa avanti l’interesse di compratori stranieri.

La controparte, nella compravendita con la società proprietaria del prestigioso immobile di piazza del Giglio, sarebbe una cordata di imprenditori ucraini che avrebbero manifestato l’interesse all’acquisto. La trattativa piuttosto delicata, per lo più per il valore dell’immobile che per oltre mezzo secolo ha ospitato l’hotel, sarebbe già andata oltre la fase dei contatti. Il nodo cruciale sarebbe la futura destinazione del palazzo. I nuovi acquirenti infatti vorrebbero cambiare la vocazione, trasformando gli interni dell’hotel in una serie di appartamenti da immettere sul mercato, un’operazione imponente dal punto di vista economico e della ristrutturazione edilizia interna che sarebbe comunque soggetta a una serie di vincoli, anche se alla fine porterebbe alla realizzazione di alloggi di livello alto e sicuramente prestigiosi. Insomma non più un albergo ma un palazzo storico dove poter fissare la propria dimora nel centro storico o da utilizzare magari come casa per i soggiorni lucchesi.
Intanto nei prossimi giorni si dovrebbero avere notizie sull’accettazione da parte del tribunale fallimentare della procedura di concordato, richiesta circa tre settimane dalla Profilo Toscana. Il giudice infatti dovrà pronunciarsi sull’eventuale accettazione e sulle modalità di concordato da stipulare con tutti i fornitori.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.