Poker di africane alla 68esima Viareggio Cup

Il sorteggio della 68esima Viareggio Cup (14-30 marzo 2016) si svolgerà lunedì 8 febbraio alle 11 nella sala di rappresentanza del Comune di Viareggio. Al via saranno 32 squadre divise in 8 gironi (4 nel gruppo A e 4 nel gruppo B). A questa linea di partenza manca soltanto l’ufficialità di un club che verrà svelato nei prossimi giorni. Intanto il presidente del Centro giovani calciatori (la società organizzatrice) Alessandro Palagi spiega: “Il torneo torna ad abbracciare il continente africano, con ben 4 società al via. A noi fa piacere che possano partecipare anche club magari meno conosciuti ma dai quali possono scaturire, come è successo parecchie volte in passato, autentici campioni come Batistuta e Cavani”. Inoltre nasce da questa edizione la collaborazione tra la Viareggio Cup e l’università di Pisa: un gruppo di 15 studenti della facoltà di Scienze motorie dell’ateneo pisano avrà la possibilità di svolgere tirocini formativi per l’intera durata del Torneo, con l’opportunità di analizzare gli aspetti manageriali legati alla manifestazione ed orientarsi sulle metodologie di allenamento, pre e post gara delle singole squadre.  

Ecco i club che vanno al sorteggio (in attesa della 32esima squadra). Italiane (17): Atalanta, Bologna, Empoli, Fiorentina, Genoa, Inter, Juventus, Milan, Napoli, Palermo, Sassuolo, Torino; Cagliari, Crotone, Spezia, Virtus Entella; Rappresentativa Serie D. Straniere (14): Rijeka (Croazia), Akademija Pandev (Macedonia), Feyenoord (Olanda); Belgrano (Argentina), Deportivo Camioneros (Argentina), Osasco (Brasile), Pumas (Messico), L.I.A.C. New York (Stati Uniti), White Plains (Stati Uniti); A.p.i.a. Leichhardt (Australia); Ujana (Congo), Mounana (Gabon), Abuja (Nigeria), Hearts (Nigeria). La presentazione ufficiale è in programma lunedì 7 marzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.