Capannori, odg contro gli attentati terroristici

Un ordine del giorno contro gli attentati terroristici in Europa approda in consiglio comunale a Capannori su richiesta di Udc, Alternativa Civica e Forza Italia. “E’ forte – si legge nel testo – la preoccupazione per i continui sbarchi di immigrati all’estremo sud del nostro Paese, perché insieme a tanti bambini, donne e uomini, in fuga da guerre e devastazioni, alla ricerca di un futuro dignitoso, nel nostro Paese o negli Stati Europei ed ai quali deve andare il nostro appoggio e la nostra solidarietà, ci possano essere anche persone che intendono raggiungere l’Europa per motivi tutt’altro che pacifici”.

“Chiediamo – prosegue l’ordine del giorno – il massimo impegno delle autorità competenti ed una attenta vigilanza sugli arrivi e quindi la massima efficienza degli hotspot, affinché sia forte la determinazione dello Stato, al riconoscimento delle persone in arrivo, per dare sostegno a chi ha veramente bisogno e prendendo le dovute e necessarie contromisure, su coloro, la cui posizione non è affatto chiara”. Con l’odg si vuole anche manifestare “cordoglio per le famiglie di tutte le vittime innocenti dei massacri effettuati fino ad ora e la vicinanza a tutti i popoli che sono stati colpiti dall’avanzata del fondamentalismo islamico dell’Isis, lo Stato islamico dell’Iraq e della grande Siria”, insieme ad una”ferma condanna al terrorismo islamico dell’Isis, che sta portando distruzione paura e morte non solo nei Paesi d’Europa, ma anche negli Stati Uniti e nel mondo intero”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.