Migranti ad Altopascio, Fdi organizza presidio

Più informazioni su

Migranti ad Altopascio, sabato (17 settembre) alle 11 Fratelli d’Italia Lucca, organizzera a Badia Pozzeveri lungo la via Romana un presidio di protesta. Questo l’esito della riunione urgente convocata dagli attivisti nella serata di ieri dopo l’ufficialità dell’arrivo di un gruppo di profughi in una abitazione privata di via Romana.

2Una vera e propria sommossa popolare quella di ieri pomeriggio a Badia Pozzeveri – dice Marco Santi Guerrieri – nel Comune di Altopascio a cui ho partecipato. Inutile nascondersi dietro un dito con comunicati sdolcinati, la popolazione di Badia ha respinto duramente al mittente la manfrina giustificativa “che di fronte all’emergenza un amministratore pubblico non possa voltarsi dall’altra parte” messa in atto dalla giunta D’Ambrosio. Quindici migranti provenienti dalla struttura di Camporgiano, grazie all’idillio fra la prefettura di Lucca e il sindaco di Altopascio Sara D’Ambrosio saranno quindi inderogabilmente trasferiti in una villetta appositamente predisposta all’accoglienza sotto il patrocinio immancabile della cooperativa l’Odissea. Singolare in oltre la scelta del luogo, confinante di li a pochi metri con la frazione di Gossi, guarda caso facente parte del Comune di Montecarlo, una mossa di impeccabile stampo sinistroide che pare studiata al tavolino”.
Rincara la dose, dopo la polemica già innescata ieri, il portavoce comunale di Fratelli d’Italia Altopascio Valerio Biagini: “Voli pindarici quella della sinistra tuttologa relativamente alla sicurezza con l’arrivo in paese di un cospicuo numero di migranti, oggi 15 ma certo che ne arriveranno molti altri, la situazione potrebbe diventare pericolosamente instabile”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.