Capannori creativa, inaugurata la mostra nell’atrio del palazzo comunale

Luca Bernardini, Stefano Domenici, Michele Giannini ed Ermanno Pacini, sono i quattro giovani artisti della piana di Lucca autori delle opere in mostra nello spazio espositivo della sede comunale di piazza Aldo Moro. Inaugurata questa mattina alla presenza degli autori, dell’assessore alle politiche giovanili Lia Miccichè e del consigliere comunale Giordano Del Chiaro, la mostra, intitolata Capannori creativa – un’idea in Comune, espone una serie di opere, per lo più fotografie, che si ripropongono di unire la passione per l’arte figurativa di questi giovani, e al contempo di evidenziare le differenze nella tecnica e nella sensibilità della rappresentazione della visione personale del mondo di ciascuno di essi. L’obiettivo unico è quello di suscitare nel visitatore emozioni e sensazioni differenti in cui ciascuno può rappresentarsi e condividere la propria esperienza.

“E’ sempre una soddisfazione quando possiamo valorizzare e promuovere il talento e la creatività dei giovani – afferma l’assessore Lia Miccichè -, come nel caso di questi ragazzi. Con passione e professionalità hanno dato vita a questa bella esposizione che auspico venga visitata da tante persone, perché uno degli obiettivi di questi giovani artisti è proprio quello di condividere emozioni ed esperienze. E’ nostro impegno accogliere queste proposte legate all’arte e alla creatività provenienti dalle nuove generazioni e accompagnarle, affinché possano realizzarsi”.
Le opere in mostra: Luca Bernardini – Fotografie paesaggistiche del territorio della Piana di Lucca, la natura ed i colori che la compongono; Stefano Domenici – Fotografia sperimentale digitale e utilizzo di tecniche innovative per la rappresentazione di punti di vista sorprendenti e originali; Michele Giannini – Illustrazioni grafico-digitali di stampo pop concettuale e illustrazioni oniriche fiabesche per un espressione intima e simbolica della realtà; Ermanno Pacini – Fotografia analogica in bianco e nero, rappresentazione di riflessioni su tecnica, uomo e natura.
L’esposizione resterà aperta fino al prossimo 21 ottobre ed è visitabile nell’orario di apertura della sede comunale dal lunedì al venerdì dalle  9 alle 19 il sabato dalle 9 alle 4.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.