Ascit, raddoppiano i ritiri del verde a domicilio

A Capannori, Altopascio e Porcari per tutto il mese di novembre sarà potenziato il servizio gratuito del ritiro del verde a domicilio per andare incontro alle esigenze dei cittadini. Il bidone da 240 litri dove vengono conferiti sfalci e potature, durante il mese in corso, sarà così ritirato non una sola volta secondo il calendario prestabilito, bensì due volte, con un passaggio aggiuntivo in programma la prossima settimana. L’azienda Ascit ha infatti accolto le richieste avanzate dalle tre amministrazioni comunali che si sono fatte interpreti delle esigenze manifestate dai cittadini dei loro territori.

Il servizio di ritiro a domicilio del verde è ancora in una fase sperimentale essendo entrato in funzione da pochi mesi e prevede che i bidoni del verde vengano svuotati una volta a settimana nel periodo primavera-estate, ogni 15 giorni nel periodo autunnale ed una volta al mese nel periodo invernale.
“Abbiamo chiesto ad Ascit di raddoppiare i passaggi del ritiro del verde a domicilio per il mese di novembre per andare incontro alle necessità di smaltimento evidenziate dai nostri cittadini – dicono gli assessori all’ambiente dei Comuni di Capannori, Altopascio e Porcari, rispettivamente Matteo Francesconi, Daniel Toci e Leonardo Fornaciari -. Alla luce della fase sperimentale in cui ancora si trova questo nuovo servizio crediamo importante realizzare eventuali rimodulazioni da attuare a partire dal 2017, in modo da renderlo ancora più efficiente e rispondente alle reali necessità del territorio durante tutte le stagioni dell’anno. Questo servizio si sta rivelando importante non solo perché agevola il conferimento del verde da parte dei cittadini, ma anche dal punto di vista ambientale, perché come si deduce dall’alto numero di richieste per questo servizio, sta probabilmente sottraendo all’abbruciamento una grande quantità di materiali, in linea con le politiche per il miglioramento della qualità dell’aria previste dal piano di azione comunale”.
Il passaggio aggiuntivo del ritiro del verde è in programma la prossima settimana nei giorni previsti dal calendario di ciascun comune. Accanto al servizio di ritiro del verde a domicilio resta la possibilità di conferire il verde alle isole ecologiche (gratuito fino a 120 chili).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.