Concerto di musica barocca con Animando

Più informazioni su

Dopo il caloroso successo della serata inaugurale con l’orchestra Arché Barocca, Animando dispiega il suo programma proponendo per venerdì (24 febbraio) alle 21, sempre all’auditorium Boccherini, un altro appuntamento con la musica strumentale barocca, lucchese e non. L’ensemble stavolta è quello di Nuove Assonanze, apprezzato protagonista nelle passate edizioni, guidato con eleganza dal maestro Alan Freiles.

Il repertorio spazia da Tartini e Vivaldi, esponenti massimi del Barocco veneto, a Gluck, grande autore tedesco, ai quali si accompagna in comparazione il nostro Luigi Boccherini, anche per celebrarne l’anniversario della nascita. Il titolo della serata, il Virtuosismo strumentale, richiama il protagonismo assunto da singoli strumenti – come il violino, ma anche il flauto o l’oboe e il violoncello – a seguito della evoluzione del Concerto grosso, che privilegiava in origine il dialogo fra gruppi di strumenti. Nacquero allora i “virtuosi” della voce e dello strumento, veri e propri divi richiestissimi nelle corti europee. Ascolteremo dunque virtuosi del violino, del violoncello e del flautino in opere di grandi strumentisti come Tartini e Vivaldi (violinisti) e Boccherini (violoncellista).
Dunque ancora una serata di vario bouquet barocco, che allieta l’anima e distende la mente. Ad ingresso gratuito, grazie al contributo della Fondazione Crl.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.