Lucca, anche i negozi tradizionali puntano a vendite online

Quando si parla di eCommerce, gli imprenditori toscani puntano soprattutto su moda, elettronica e prodotti per casa e giardino. Lo rivelano i dati di eBay, secondo cui è la categoria del fashion a trainare le vendite online in Toscana: quasi un venditore professionale toscano su 4 (il 22,6%) vende articoli di moda su uno dei principali marketplace online in Italia. Seguono le categorie Electronica di consumo (21,2%) e Home&Garden (18,6%). Queste tre categorie rappresentano circa il 63% dei venditori professionali presenti su eBay in Toscana.

Sulla vendita online di articoli di moda ha puntato Emanuele Tardelli, 41enne di Castelnuovo di Garfagnana, fondando su eBay nel 2012 Italian Sign per vendere articoli di gioielleria e pelletteria. “Ci siamo trovati subito bene su eBay, è una piattaforma molto intuitiva da usare che dà molta visibilità senza troppe spese. Dal 2012 la nostra attività su eBay è cresciuta molto e oggi pesa per il 40% del nostro business”, afferma Emanuele. Grazie agli ottimi risultati raggiunti attraverso l’online, inoltre, Italian Sign ha successivamente inaugurato anche due negozi fisici. I venditori toscani, inoltre, vedono nella possibilità di fare export un altro dei vantaggi offerti da eBay, che consente di raggiungere oltre 169 milioni di acquirenti attivi in tutto il mondo. Secondo Emanuele, i marchi Made in Italy sono molto richiesti dai clienti esteri: “Riscuotiamo il nostro maggior successo in Germania, Regno Unito, Nord Europa e Stati Uniti. L’export è molto importante per il nostro business, infatti pesa per il 50-60% della nostra attività su eBay”. Anche Mauro D’Avico di Vicopisano ha capito le potenzialità dell’export per la sua attività NonSoloDroni, laboratorio specializzato nella realizzazione e vendita online di droni. I prodotti di NonSoloDroni sono richiesti in tutto il mondo. “Da Pisa, esportiamo principalmente in Germania, Spagna, Inghilterra, Francia e Australia, ma abbiamo ricevuto ordini anche da Vietnam, Russia e Brasile”, racconta Mauro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.