Due atlete lucchesi sul podio della Scarpinata Raminese

Ci sono anche due atlete lucchesi tra i nomi dei vincitori della trentesima edizione della Scarpinata Raminese organizzata dalla Polisportiva Ramini con il patrocinio del quotidiano La Nazione. Roberta Pieroni della Orecchiella Garfagnana e Donatella Serafini di Marciatori Antraccoli si sono aggiudicate rispettivamente il primo ed il secondo posto nella gara femminile, sezione veterane.

Vincitore assoluto della competizione è stato Massimo Mei (atletica Castello Firenze) che sui chilometri 9 del percorso ha impiegato il tempo di 29’15” precedendo di 1’18” Lorenzo Checcacci (Alpi Apuane) e di 1’26” Massimiliano Di Serio (atletica Il giglio Castelfiorentino), seguono Bernardo Nicese (Le panche Castelquarto Firenze) e Andrea Brachi (I brapidi). Nei veterani primo posto per Giuseppe Tomaselli (Silvano Fedi Pistoia) in 31’30” seguito da Aldo Torracchi (Nuova atletica Lastra) e Andrea Innocenti (Silvano Fedi Pistoia), tra gli argento primato al papà del vincitore assoluto Roberto Mei (Silvano Fedi Pistoia) che conclude la gara in 36’51” battendo Rinaldo Bolognesi (Massa e Cozzile) e Alessandro Baldini (individuale). Michelangelo Speranza (Pieve a Ripoli) si aggiudica la vittoria negli oro nel tempo di 41’44” su Grazietto Soro (atletica Valdarno) e Walter Minighetti (podistica Quarrata).
Nella gara femminile assoluta trionfo di Sara Colzi (atletica Prato) in 35’34” con 1’11” su Elisabetta Panerai (atletica Casalguidi) e di 2’10” su Lorena Meroni (atletica Castello Firenze), ai piedi del podio Valentina Dami (Silvano Fedi Pistoia) e Kidest Paoli (atletica Prato).
La già citata Roberta Pieroni (Orecchiella Garfagnana) vince nelle veterane in 42’53”, seconda Donatella Serafini (Marciatori Antraccoli) e terza Patrizia Franchi (Cai Pistoia), Laura Frati (Nuova atletica Lastra) con il tempo di 47’49” si impone nelle argento.
Nella graduatoria di società con 45 iscritti si aggiudica il primo posto la Silvano Fedi Pistoia, piazza d’ onore alla podistica Quarrata (25) e gradino più basso per la podistica Pratese (19).

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.