Premio Stellina, consegnati i riconoscimenti ai vincitori

Più informazioni su

Si è svolta lo scorso sabato (5 agosto) a Villa Borbone a Viareggio la cerimonia di premiazione del quarto premio letterario Stellina. Un grande successo per la serata organizzata ed ideata da Alessandro Verrastro a cui hanno partecipato più di tremila iscritti.

Verrastro è stato accompagnato nella presentazione della serata da Loris Marchi, noto speaker radiofonico e presentatore amato a livello internazionale, e dalle vallette Barbara Donadio, modella ed ex concorrente del Grande Fratello, e Antonella Rea, giornalista versiliese. Non da meno la giuria tecnica piena di personaggi illustri conosciuti in Versilia: Chiara Sacchetti, giornalista e docente e coordinatrice, il dottor Alessandro Salvati, il dottor Mauro Miele, la fumettista Chiara de Plano, il fotografo Giacomo Mozzi, lo storico dell’arte e animatore culturale Francesco Grassi Niccolai, la collaboratrice della Nazione Melissa Aglietti, il collaboratore del Tirreno Alessandro Pasquinucci e il fotografo Lorenzo Simonini. Da quest’anno la giuria tecnica è stata affiancata dalla giuria web composta da Davide Inverardi, store manager di Milano, Laura Levantini di Viareggio. A salire sul palco il primo ospite di Stellina, la carismatica Mara Maionchi, che scherzando con il presentatore racconta il suo lungo amore raccontato nel libro, da poco pubblicato: “Abbiamo scritto questo libro io e mio marito assieme – inizia la Maionchi – parla del matrimonio, che il primo anno va male poi sempre peggio! Abbiamo raccontato la nostra storia di vita insieme. L’inizio fu un po’ pensieroso perché io ho dieci anni in più di Salerno e quarant’anni fa non succedeva molto spesso, poi intervenne mia madre dicendomi ‘il problema mica è tuo, è suo’ Così ci sposammo”.
Insieme a Mara Maionchi a salire sul palco di Stellina un altro ospite d’onore, il trombettista Andrea Tofanelli, che con la sua magica tromba dedica due pezzi alla Maionchi. I primi a premiare sono Amos e Matteo Bocelli, figli del noto lirico, raccontando aneddoti e situazioni quotidiane in casa Bocelli. I vari premi assegnati sono: premio Poesia a Nunzio Buono di Pavia, premio Narrativa a Mattia Bragadini, il premio Multimedia a Maria Gabriella Conti di Cesena – per aver dato espressione con la dolcezza del pensiero, per l’intimismo delle visioni e il lirismo del linguaggio – come ha spiegato la giuria tecnica – con versi ed immagini l’opera trasporta in un mondo sincero. Continuano gli ospiti d’onore, e a salire sul palco anche Gilberto Giaconi, tecnico audio della rai che presenta il gruppo gospel The Rising Sound.
Riprendono le premiazioni: il premio Fotografia va a Umberto Giannecchini di Viareggio – la foto ritrae un tipico paesaggio rurale con la luce che accentua il paesaggio, con lo sfondo un casolare che rappresenta l’appartenenza alla campagna e dona a chi lo osserva un senso di rilassatezza non indifferente. Il premio Grafica va a Simona Pasqua di Foggia, il premio Fumetto a Giuseppe Mangini di Prato con un’ atmosfera di pura fantasia. I premi speciali di quest’anno come il premio Villa Borbone è andato a Daniele Mansone di Milano mentre il premio International è stato vinto da Roxana Elena Sandu, dalla Romania. Il popolo del web, tramite la giuria, ha valutato con più di 1500 voti giunti in pochi giorni, il migliore artista, Gabriele Bonuccelli di Massarosa. L’ultimo premio speciale denominato premio stampa è andato invece a Roberto Rossi di Rieti. La serata si è conclusa con la nomina del vincitore assoluto, Umberto Giannecchini di Viareggio, già vincitore del premio fotografia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.