Menu
RSS

Con Lucense si riscoprono i sentieri sulle vie della carta

vecchia cartiera archeologiaindustrialeAlla riscoperta dei sentieri della carta fra Villa Basilica e Pescia. Una rete, con tanto di cartellonistica, che è pronta a partire.
I sentieri ci sono già, attraversano i boschi tra Villa Basilica e Pescia, solcano le strade lastricate che un tempo furono dei lavoratori della carta. A breve arriverà la cartellonistica, saranno attrezzati i punti sosta e sarà attivato l'infopoint turistico, nel comune di Villa Basilica, così da rendere il progetto un luogo vivo e operativo. È il progetto La via della carta in Toscana, ideato da Lucense sei anni fa e realizzato in collaborazione con il Comune di Villa Basilica e il museo della carta di Pescia, grazie ai fondi di Arcus e al sostegno di Regione Toscana, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e Comune di Pescia.

Leggi tutto...

Tpl, sbarca a Lucca il biglietto elettronico

conferenzaUna tessera personale, elettronica, ricaricabile, contactless e multi funzione: arriva a Lucca il biglietto dell'autobus elettronico. Dal 14 gennaio il servizio di trasporto pubblico urbano della città adotterà il sistema di bigliettazione GoPass: un progetto realizzato dall'azienda Aep srl che rinnova completamente il modo di fare e di utilizzare il biglietto o l'abbonamento sui mezzi pubblici.

Leggi tutto...

Carrozzieri e gommisti, novità dal Mise per gli standard formativi

gommistaStandard formativi per carrozzieri e gommisti, risposta positiva da parte del Mise a Confartigianato.
"Informiamo le carrozzerie ed i gommisti - dice - che, grazie ai nostri ripetuti interventi in materia di standard formativi per le succitate imprese, abbiamo ottenuto un positivo riscontro da parte del ministero dello sviluppo economico che si è pronunciato favorevolmente circa l’eliminazione dello stage per le imprese in attività, come previsto dalle disposizioni della legge 205/2017. Si tratta di un risultato di estrema importanza, fortemente auspicato, che riconosce le ragioni della categoria e apre la possibilità di una revisione degli standard formativi per gommisti e carrozzieri approvati il 12 luglio 2018 dalla conferenza stato regioni, per renderlo conforme alle richiamate norme della legge 205/2017".

Leggi tutto...

In Italia il turismo enogastronomico va sempre più a gonfie vele: Toscana in testa alla classifica delle mete più gettonate

cucina toscanaIn Italia si mangia e si beve molto bene e i turisti, soprattutto gli stranieri provenienti da ogni parte del mondo, lo sanno! Per questo motivo, nel nostro paese il turismo enogastronomico sta crescendo molto velocemente.
Lo dimostrano i dati emersi dal Rapporto sul Turismo Enogastronomico in Italia, che mettono in luce anche quelle che sono le mete più ambite in assoluto. Tra queste spicca la Toscana, che si conferma ai vertici delle classifiche di gradimento.

Leggi tutto...

Delegato sindacale licenziato in tronco, è bufera

supermercatiE' bufera per il licenziamento di un delegato sindacale della Filt Cgil all'interno della ditta Deliverit srl. A passare all'attacco è lo stesso sindacato secondo cui il delegato sarebbe stato licenziato, lo scorso 3 gennaio, "adducendo motivazioni generiche senza specificare puntuali mancanze e senza citare riscontri oggettivi - si legge in una nota della Cgil -: la Deliverit lo ha licenziato in quanto Esselunga, azienda committente a cui fornisce il servizio 'Esselunga a casa', avrebbe chiesto con lettera del 22 dicembre, il suo allontanamento dal servizio". "Questo atto - prosegue il sindacato - ha indotto la Deliverit a non seguire la procedura e le tempistiche previste dallo Statuto dei Lavoratori in materia di contestazioni disciplinari ed a procedere all'immediato licenziamento".

Leggi tutto...

Bcc, rinnovato il contratto per 2mila lavoratori

bccBanche di credito cooperativo, rinnovato in Toscana il contratto di duemila lavoratori. Il via libera è arrivato nella serata di ieri (9 gennaio), a 5 anni dalla scadenza del precedente, in occasione della sottoscrizione del contratto nazionale dopo una trattativa caratterizzata da brusche frenate e finte ripartenze.

Leggi tutto...

Nidi d'infanzia So&Co, si presenta l'indagine sui servizi

asilonidoaUno studio ai raggi X dei servizi erogati. Un monitoraggio a tappeto, iniziato nel 2016 sui 27 nidi d’infanzia gestiti dalle cooperative del consorzio Co&So in 16 comuni della Toscana. Uno studio che ha coinvolto 260 persone tra educatori, ausiliari e coordinatori pedagogici e che segue un percorso già avviato sei anni prima, con la stesura delle Linee guida educative del Consorzio per i servizi della prima infanzia.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter