Menu
RSS

Voto Consorzio, Ambiente sicurezza e sviluppo: "Insieme per il territorio è lista politica"

ridolfi“La lista Insieme per il territorio ha una bella faccia tosta, per presentarsi come il nuovo che avanza, o addirittura come espressione della società civile. In realtà è niente di più che un’improvvisata squadra, guidata da vecchi politici di professione, riconducibili alla destra, sconfitti alle urne in più occasioni, e che vivono adesso l’appuntamento con le urne per il rinnovo dell’assemblea del Consorzio 1 Toscana Nord come la grande occasione per tornare a galla”. È duro il giudizio della lista Ambiente, sicurezza e sviluppo sul gruppo avversario, guidato dall’ex sindaco di Camaiore Giampaolo Bertola. Le elezioni per il rinnovo dell’assemblea del Consorzio 1 Toscana Nord si terranno sabato 6 aprile prossimo, dalle 9 alle 19, in più di ottanta seggi approntati su tutto il territorio.


“Facciamo cadere il paravento: la lista guidata da Bertola, già sindaco di Camaiore e sconfitto alle urne per le comunali non più tardi di qualche mese fa, è politica, ed è espressione di vecchi politici di professione, che più volte sono stati battuti alle elezioni – evidenzia la lista Ambiente, sicurezza e sviluppo – Capiamo il loro imbarazzo al riguardo. Ma crediamo che sia importante che i cittadini siano informati che questa lista spaccia per vocazione civica quella che invece, nella realtà, altro non è che una strana ammucchiata tra alcuni vecchi politici di professione di destra e di sinistra, come il vecchio presidente del Consorzio del Massaciuccoli Fortunato Angelini: che si presta a questa discutibile operazione politica, dopo essere stato sonoramente sconfitto alle elezioni consortili del 2013”.
“La nostra lista Ambiente, sicurezza e sviluppo, che candida Ismaele Ridolfi come presidente, è l’unica che si presenta alle elezioni consortili, con candidati espressione di tutte le aree del comprensorio del Consorzio – prosegue la nota – Al suo interno, corrono personalità di ogni pezzo della società: le associazioni, i balneari, gli agricoltori, le organizzazioni professionali e di categoria, i territori, il mondo cattolico. Lo fa forte degli obiettivi raggiunti negli cinque anni dall’amministrazione consortile: che ha dato prova di una buona gestione, producendo ogni anno un considerevole avanzo sulle spese amministrative, che è stato poi reinvestito sul territorio per ancora più opere per la sicurezza idraulica”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter