Logo
Stampa questa pagina

Conapo: Pompieri, non pagati servizi per roghi boschivi

1c2697c5 c0bb 4d82 af64 5f394ed654b0Alla vigilia dell'inizio della stagione estiva, quella del resto più a rischio per i roghi nei boschi, i vigili del fuoco che l'anno scorso hanno prestato servizio sia nella sala operativa per gli incendi boschivi sia nelle squadre di spegnimento dei roghi non hanno ancora percepito i loro emolumenti.

A denunciare la situazione - che non riguarda soltanto Lucca ma l'intera Toscana - è Nicola Todaro, segretario provinciale del Conapo provincia di Lucca: "E' una situazione paradossale - afferma -: da giugno 2018 il personale dei vigili del fuoco che ha prestato servizio sia nella sala operativa che nelle squadre degli incendi boschivi non è ancora stato pagato per le ore effettivamente lavorate. Siamo all'inizio della stagione estiva e i vigili del fuoco non hanno ancora i soldi dell'anno scorso e la situazione non è certo delle migliori".

Developed by Note.it.