Menu
RSS

Consigli per acquistare un camion usato con Tradus

5302 tradusSu Internet trovare camion usati che siano veramente affidabili e disponibili a un prezzo contenuto non è così semplice come si potrebbe auspicare. Mentre i portali dedicati alle auto sono ormai pressoché infiniti, per i mezzi pesanti la varietà di scelta è molto più limitata, e non sono tante le piattaforme che consentono di esaudire i desideri dei professionisti e degli imprenditori che sono in cerca di un autocarro di seconda mano.

Per fortuna, per rimediare a quella che si può definire a tutti gli effetti una lacuna da qualche tempo ci si può affidare a una novità del settore: Tradus.com consente di comprare un camion usato e garantisce un gran numero di funzionalità per selezionare il migliore acquisto.

Come funziona Tradus

Le caratteristiche di Tradus rendono questa piattaforma un vero e proprio punto di riferimento non solo per i padroncini ma anche, per esempio, per chi opera nel settore dell'edilizia o per chi lavora in ambito agricolo. Nel novero dei mezzi di trasporto di seconda mano che vengono messi a disposizione degli utenti ci sono, tra gli altri, i rimorchi, gli autobus e i van. Ma come si usa questo sito? Dopo che si è entrati nella categoria a cui si è interessati, è possibile visualizzare le varie sottocategorie di pertinenza e ricercare quello di cui si ha bisogno. Le scelte disponibili sono riportate in alto: si spazia dai furgoni tradizionali ai camion frigo, a riprova dell'eterogeneità delle proposte.

Che cosa si può comprare

Tra le soluzioni in vendita si segnalano le attrezzature per la movimentazione dei materiali: è il caso, per esempio, di transpallet e muletti. Il portale soddisfa anche le esigenze di coloro che sono operativi in edilizia, grazie a una ricca panoramica di bulldozer, di scavatori e di gru. Il tutto, come si è detto, è rigorosamente di seconda mano, per assicurare agli acquirenti un risparmio più che consistente. 

Quali aspetti verificare

Ma quali sono i più importanti aspetti che è necessario controllare prima di procedere a un acquisto definitivo? Di sicuro il chilometraggio e l'età sono parametri che non possono essere trascurati. Si tratta di informazioni molto preziose che permettono di avere un'idea più chiara a proposito del rapporto qualità prezzo. In questo modo, infatti, si può sapere se il chilometraggio è eccessivo a tal punto da rischiare di mettere a repentaglio il corretto funzionamento del veicolo, ma anche scoprire se il modello in questione è esente o meno da problemi di fabbrica.

L'abitacolo e la carrozzeria

Sia gli interni che gli esterni devono essere sottoposti a una minuziosa verifica: è importante che non vi siano danni visibili e ingenti, anche per avere un'idea dell'attenzione e della cura che sono state prestate dal precedente proprietario. Per quanto riguarda l'abitacolo, in particolare, è opportuno badare ai seggiolini e all'aria condizionata. Ovviamente se si riscontrano dei guasti o dei danni non si è per forza costretti a rinunciare all'acquisto, ma di certo è necessario scalare dal prezzo richiesto i costi che dovranno essere sostenuti per le riparazioni.

Che cosa controllare per la meccanica

Il camion dovrebbe essere fatto controllare da un meccanico, o comunque da uno specialista del settore: così facendo si ha la certezza di essere consci delle condizioni della meccanica e dello stato di salute dei diversi componenti. Di certo, una volta che l'acquisto sarà stato portato a termine non potranno più essere avanzate recriminazioni, e dunque non ci si potrà arrabbiare se si sarà obbligati a spendere cifre che non erano state messe in preventivo.

Il test su strada

Se se ne ha la possibilità, quando si compra un camion usato è sempre opportuno domandare al proprietario di mettersi alla guida del veicolo e provarlo su strada: ciò permette di valutare il corretto funzionamento del freno, del cambio e dell'acceleratore, che ovviamente sono indispensabili per una marcia sicura e per una circolazione priva di pericoli. La guida deve risultare il più possibile confortevole, tenendo presente che nella maggior parte dei casi chi si mette al volante di un camion trascorre all'interno dell'abitacolo, sul sedile del conducente, non meno di un terzo delle proprie giornate. Ecco perché sentirsi a proprio agio diventa fondamentale. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter