Menu
RSS

Centri per l'impiego, via ai bandi per il personale

centriimpSaranno assunti a tempo indeterminato, con profilo jiunior o senior secondo il titolo di studio e, nella selezione, si terrà conto dell'esperienza già maturata all'interno dei centri per l'impiego della Toscana. Così, di qui al 2021, entreranno stabilmente alle dipendenze dell'Agenzia regionale per il lavoro (Arti), 700 nuovi operatori che andranno a rafforzare il sistema dei centri per l'impiego, rendendo più efficaci l'incrocio fra domanda e offerta e l'attuazione delle politiche per l'occupazione. A rendere possibile tutto questo quattro bandi (rispettivamente per funzionario (categoria D) e assistente (categoria C) in politiche del lavoro, junior e senior) che oggi sono stati pubblicati sul Bollettino ufficiale della Regione Toscana. Da oggi e fino al 16 agosto sarà possibile fare domanda.

Leggi tutto...

Centri per l'impiego, ok a legge per assunzione dipendenti

Centri per limpiego 2L’agenzia regionale toscana per l’impiego (Arti) sarà autorizzata ad assumere, senza espletamento delle procedure di mobilità, con contratto a tempo indeterminato e con contratto a tempo determinato, personale da destinare ai centri per l’impiego. Potrà inoltre disporre lo scorrimento delle graduatorie per le procedure concorsuali bandite entro il 30 giugno. È quanto prevede la legge votata all’unanimità dal consiglio regionale e illustrata dal presidente della commissione affari istituzionali, Giacomo Bugliani (Pd).

Leggi tutto...

Centri per l'impiego, concorsi entro il 30 giugno

centroimpiegoCentri per l'impiego, concorsi per le assunzioni entro il prossimo 30 giugno. In merito al rafforzamento dei Centri le Regioni avevano chiesto al Governo di procedere con la ripartizione delle risorse in tempi utili per effettuare i concorsi entro il 30 giugno, così come previsto dalla norma nazionale. O almeno che vi fosse un rinvio di questa data. A tal fine e su altre esigenze che si pongono per lo svolgimento ottimale di questa fase, il presidente della Regione Enrico Rossi aveva scritto al ministro Luigi Di Maio avanzando la richiesta di un confronto per risolvere queste ed altre problematiche. "Visto che ad oggi non è successo niente di tutto ciò, che il rinvio della scadenza del 30 giugno non è stato portato avanti dal Governo e viste dunque le incertezze del quadro nazionale, la Giunta regionale ha deciso di procedere all'indizione dei concorsi entro il 30 giugno per un primo rafforzamento dei Centri per l'impiego", spiega la Regione.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter