Menu
RSS

In tanti dalla Toscana per lo sciopero nazionale delle costruzioni

uil manifestazioneManifestazione nazionale degli edili, in tanti in piazza del popolo a Roma. E la Toscana ha portato il suo contributo di presenze allo sciopero nazionale delle costruzioni. Con gli autobus organizzati da Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil, ma non solo, in treno e con le proprie macchine a pieno carico, oltre mille, stamattina presto, sono partiti alla volta della capitale. Una presenza molto importante quella toscana, numerosa e determinata, all’altezza dei problemi della categoria che non ammettono ulteriori ritardi. Non ci sarà ripresa nel paese senza ripresa delle costruzioni.

Leggi tutto...

Costruzioni, dal 2008 persi 28mila posti di lavoro

costruzioniUna vera e propria emorragia di posti di lavoro, dal 2008 a oggi. Il settore delle costruzioni è il comparto manifatturiero che più è stato colpito dalla crisi economica. In Toscana dal 2008 l’occupazione in edilizia si è dimezzata, si sono persi circa 28.000 posti di lavoro e 3500 aziende hanno chiuso i battenti, mentre i lavoratori a partita Iva sono ormai il 50% degli occupati. Dal 2009 al 2017 i permessi a costruire per gli edifici residenziali sono calati del 48,7% e i bandi di gara sono calati dai 1589 del 2008 ai 785 del 2017. L’anno appena concluso ha registrare investimenti per 4.1 miliardi nel settore, il dato più basso dal 2011.Questi numeri hanno generato circa 6.000 esuberi nei comparti del legno, dei manufatti, dei laterizi e della produzione del cemento. E proprio nel settore del cemento si registra in questi ultimi giorni l'ipotesi di chiusura della cementeria Italsacci di Testi, che metterebbe a rischio circa 78 posti lavoro.

Leggi tutto...

Carnevale e cinema, incontri nelle scuole

incontri nelle scuole per il progetto Carnevale e Cinema 1È stato un successo la rassegna cinematografica proposta dalla Fondazione Carnevale e dagli artisti alle scuole delle province di Lucca e Massa Carrara.
Le costruzioni del carnevale di Viareggio, attraverso il linguaggio della satira e dell’allegoria, raccontano la nostra società e con la cartapesta fanno riflettere. Proprio come accade nella cinematografia. E così ogni artista in prima categoria ha selezionato uno o più film attinenti al tema della propria opera. La rassegna cinematografica che ne è scaturita, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale di Lucca e Massa Carrara, è stata proposta alle scuole che hanno selezionato autonomamente, anche in base alle attività didattiche in corso, quali film proiettare in classe, tra quelli scelti dai costruttori, per aprire la discussione con gli studenti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter