Menu
RSS

Incidenti e morti in calo sulle strade regionali

  • Pubblicato in Cronaca

Incidente2Sulle strade toscane nel 2018 si sono verificati meno incidenti, con meno morti e meno feriti ripetto all'anno precedente. E' ciò che emerge dai dati del servizio di monitoraggio della Regione (Sirss-Sistema integrato regionale per la sicurezza stradale) sugli incidenti avvenuti in Toscana nel 2018, presentati in occasione dell'ultima seduta dell'osservatorio regionale sulla sicurezza stradale.
In Toscana nel 2018 sono avvenuti 15.823 incidenti stradali (considerando come incidenti i sinistri verificatisi in vie o piazze aperte alla circolazione veicolare e verbalizzati da un'autorità di polizia, dai quali risultano derivate lesioni a persone), con 20.985 feriti e 239 morti. Rispetto all'anno precedente sono diminuiti sia gli incidenti (-1,7%) che i feriti (-1,9%) che i morti (-11,2%). Una diminuzione maggiore rispetto ai dati nazionali, scesi rispettivamente dell'1,4 per cento, del 1,6 per cento e dell'1,3 per cento. Il calo del numero dei sinistri e delle vittime si fa più significativo guardando ad un periodo più lungo: tra il 2010 ed il 2018 in Toscana si sono registrati -16,1% incidenti, -17,0% feriti e -21,9 per cento di morti.

Leggi tutto...

Manifatture Sigaro Toscano cresce grazie all'export

sigarotoscanoIl consiglio di amministrazione di Manifatture Sigaro Toscano, riunitosi oggi sotto la presidenza di Luca di Montezemolo, ha confermato il buon andamento della società, la previsione dei numeri a chiusura dell’anno e le stime del budget 2020. L’amministratore delegato Stefano Mariotti ha illustrato la performance dei primi nove mesi che conferma un trend storico di crescita sostenuta: nel 2019 i volumi sono previsti in aumento del 3 per cento e l’Ebitda superiore al 32 per cento del fatturato.

Leggi tutto...

Miac, le aziende chiedono meno burocrazia e innovazione

miac12Taglio del nastro questa mattina (9 ottobre) al polo fiere di Sorbano per la 26esima edizione di Miac – Mostra Internazionale dell’Industria Cartaria, manifestazione ufficiale di Assocarta patrocinata da Confindustria Toscana Nord. A inaugurare la più importante manifestazione italiana del settore Alessandro Tambellini, sindaco di Lucca, Luca Menesini, presidente della Provincia e sindaco di Capannori, Sara D'Ambrosio, sindaco di Altopascio, il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani, i consiglieri regionali Baccelli, Marchetti e Montemagni, il presidente di Confindustria Toscana Nord, Giulio Grossi e il presidente della Camera di Commercio Giorgio Bartoli.
Al taglio del nastro è seguita la tavola rotonda dal titolo Il Green New Deal secondo l’industria cartaria, moderata dal giornalista di Repubblica Firenze, Maurizio Bologni. Dopo un saluto istituzionale di Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale toscano, si sono confrontate le posizioni di Edo Ronchi, presidente della Fondazione sviluppo sostenibile; Girolamo Marchi, presidente di Assocarta; Tiziano Pieretti, presidente della sezione carta e cartotecnica di Confindustria Toscana Nord. Durante l'incontro è stato ricordato come il distretto cartario di Lucca continui a crescere in termini di fatturato (+0,4% nei primi 7 mesi del 2019). Un dato ancora più significativo se si considera invece che il settore a livello nazionale, nello stesso periodo, a subito una riduzione del 2,6%.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter