Menu
RSS

In mille dalla Lucchesia a Roma per la manifestazione Cgil

empoli cgil preparazione manifestazione 25 ottobre roma 2014 9Partiranno da Castelnuovo, da Barga, da Lucca e dalla Piana. E' pronta la mobilazione dalla provincia per partecipare il prossimo 25 ottobre alla manifestazione nazionale della Cgil che si terrà a Roma sul lavoro. La Cgil di Lucca ha raccolto la sfida e annuncia una partecipazione massiccia. “Rivendichiamo con forza - spiega la Cgil - un modello di sviluppo, derivante da investimenti pubblici e privati di qualità, nei settori industriali strategici nei quali assistiamo ad un inarrestabile declino. Anche il nostro territorio è colpito da questa condizione di assenza di politiche industriali, che produce crisi, chiusura di aziende e disoccupazione dilagante, finendo per sgretolare la coesione sociale e cancellare la dignità dei lavoratori”.

Leggi tutto...

Lavoro, 20mila toscani pronti a manifestare a Roma con la Cgil

Ad oggi 181 pullman e un treno speciale prenotati per andare a Roma: la Cgil della Toscana conta di portare 20mila persone alla manifestazione nazionale di sabato 25 ottobre in piazza San Giovanni Lavoro, dignità, uguaglianza per cambiare l'Italia: cortei sono previsti dalle 9,30 da piazza Repubblica e Ostiense, conclusioni dal palco di Susanna Camusso. La Toscana si concentrerà all'Ostiense. Nelle ultime settimane, in vista di sabato, tra tutte le province della Toscana sono state programmate complessivamente 1.642 assemblee nei luoghi di lavoro (circa mille quelle già fatte), sono stati eseguiti volantinaggi in strade, mercati, stazioni, centri commerciali. Sono stati proclamati scioperi e organizzati incontri con le associazioni degli studenti. Sono stati redatti documenti a sostegno dei punti della piattaforma della manifestazione. In tutto questo, sono state migliaia le persone interessate e che si sono mobilitate.

Leggi tutto...

Jobs Act e articolo 18, la Cisl scende in piazza a Lucca

WP 006697La questione non è solo l'articolo 18. A dirlo è la Cisl Toscana Nord che da pochi giorni racchiude le segreterie di Lucca, Pistoia e Massa Carrara, in un presidio davanti alla prefettura in piazza Napoleone, una della cento piazza italiane dove i sindacalisti e sindacalizzati si sono dati appuntamento. Bandiere a strisce bianche e verdi e molte persone aderenti al sindacato confederale che hanno deciso di darsi appuntamento dalle tre province della Toscana Nord a Lucca per ribadire che l'articolo18 è solo uno dei molti aspetti del problema.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter