Menu
RSS

Il lavoro che c'è, prospettive nel convegno di Conpartecipo

conpartecipo2Si è svolto stamani (25 ottobre) l'incontro all'Agorà promosso dall'associazione Conpartecipo, patrocinato dal Comune di Lucca, a cui ha partecipato l'assessore regionale al lavoro Gianfranco Simoncini. Nella tavola rotonda si è parlato di lavori possibili (alcuni necessari) che aspettano solo di trovare l'attivazione. Con una provocazione l'associazione ha aperto i lavori: "Contrariamente a quanto si pensa non è il lavoro a mancare: c'è, semplicemente siamo costretti a dire che ci sarebbe per tanti motivi. I principali si individuano nelle scarse risorse pubbliche destinate, negli interminabili iter burocratici, nella scarsa propensione del sistema creditizio a concedere finanziamenti, negli alti costi dell'energia, e anche nel sistema della formazione".

Leggi tutto...

Patronato Inac a rischio chiusura, protesta dei lavoratori

be98382c8021db3fc3797bf531c0b026Centotrenta posti di lavoro a rischio soltanto a Lucca. Gli effetti della legge di stabilità sul patronato Inac saranno devastanti. Lo sostengono gli stessi lavoratori che questa mattina (25 ottobre) si sono ritrovati davanti alla sede di via delle Tagliate per difendere non soltanto il posto di lavoro ma anche i servizi al cittadino che potrebbero comunque essere ridotti o, nella peggiore delle ipotesi, azzerati a causa della previsione di “tagli insostenibili”. E’ per questo che per l'intera giornata di oggi Cia Toscana Nord e Patronato Inac hanno deciso la serrata. Secondo loro, i tagli si tradurrebbero infatti nella perdita dei fondi per la parte retribuita dell'attività con effetti devastanti: perdita di posti di lavoro e chiusura dei servizi gratuiti a disposizione dei lavoratori e dei pensionati.

Leggi tutto...

Lucca, crisi nera per l'edilizia: lavoratori dimezzati

edilizialSi è tenuta in prefettura, convocata dal prefetto Giovanna Cagliostro, una riunione per esaminare le criticità del settore edilizia anche in provincia di Lucca. Erano presenti la responsabile dell'Ufficio Provinciale del Lavoro, dirigenti dell'Assindustria, il presidente e il vicepresidente della Cassa Edile e rappresentanti dei sindacati di categoria. nell'incontro sono state analizzate le cause che hanno portato all'attuale grave situazione, che hanno portato, tra l'altro, al dimezzamento degli addetti, passati, negli ultimi anni, da 4mila e circa 2000 a ella riduzione del numero delle imprese diminuite del 52 per cento.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter