Menu
RSS

Fit Cisl: "Poco personale, manutenzione a rischio per strade Anas"

aureliaL'allarme arriva dalla Fit Cisl e riguarda le manutenzioni delle strade gestite dall'Anas. Il messaggio è chiaro: "I riflettori si accendono solo quando si arriva all’emergenza nazionale, come con la vicenda della E45, ma le strade gestite da Anas in Toscana vivono criticità costanti, come sa bene chi le percorre. È la conseguenza di tantissimi chilometri da seguire con pochi addetti e poche risorse: bisogna fare subito più assunzioni e stanziare risorse adeguate". È quanto chiedono il segretario generale della Fit-Cisl Toscana, Stefano Boni, e la responsabile regionale Fit per Anas, Rossella Tavolaro, parlando della manutenzione stradale nella nostra regione.

Leggi tutto...

Camionisti minacciati per fare turni disumani, denunciati in tre - Ft

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
IMG 6561I camionisti erano costretti a turni massacranti e sotto la minaccia del licenziamento in tronco guidavano fino a 15 ore al giorno, ben oltre le 9, prescritte dalla legge per il trasporto delle merci. Quindici autotrasportatori vessati dai vertici di una grossa azienda del settore della Piana di Lucca, che opera per conto terzi e che trasporta merce di ogni genere, in tutta Italia e oltre. I due proprietari di fatto, insieme all'amministratore unico dell'azienda, sono stati denunciati dopo lunghe indagini della squadra di polizia giudiziaria della Polstrada di Lucca, che ha svolto accertamenti certosini sui documenti di viaggio dei camion, in collaborazione con l'ufficio provinciale del lavoro.

Leggi tutto...

Pendolari bus: “Con l'uscita a Sesto recuperati 15 minuti di ritardo causati da lavori tramvia a Firenze”

Direttissima Lucca-Firenze, positivo il test dell'uscita dall'autostrada a Sesto Fiorentino secondo i pendolari. L'autobus delle 7,30, infatti, riuscendo ad evitare l'imbottigliamento dei lavori della tramvia, permettere di risparmiare circa un quarto d'ora, anche se per tornare agli orari precedenti mancano ancora 10 minuti di recupero. “Se riuscissimo a capire - dicono i pendolati - quando è prevista la data di fine lavori potremmo valutare meglio se questa azione di cambio itinerario è di per se sufficiente o meno a consentirci di arrivare sul posto di lavoro e/o di studio con minor ritardo rispetto al transito da Peretola”.
“In ogni caso - proseguono i pendolari, che hanno scritto a Regione e azienda dei trasporti - sensibilizzare l'azienda affinchè i mezzi partano puntuali, gli autisti siano istruiti sugli itinerari, e siano sensibili sul posizionamento delle valigie in stiva per evitare di perdere tempo nelle fermate intermedie (stazione e Viale Europa)”. “Ultima, cosa - chiudono - Lunedì (20 marzo, ndr) ovvero fra cinque giorni solari e due lavorativi è previsto il ripristino della corsa delle 6,45. A stamani sui mezzi e al capolinea ancora non c'era nessun avviso. I nostri iscritti sono tutti avvisati a mezzo mail ma gli altri utenti?”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter