Menu
RSS

Blitz al mercatino, Fagni (Lega): "Tutte le responsabilità sono dell'amministrazione"

e9c68bc2 f0d3 492c a079 abc0dd75f7ccMercatino saltato ad Altopascio, l'ira di Fagni, rappresentante in Consiglio della Lega. Che torna ad accusare l'amministrazione comunale: "Credevo si fosse toccato il fondo domenica quando, chiamato dai commercianti altopascesi, sono arrivato nel centro del nostro paese e ho assistito a quello scempio - dice - Devo constatare che invece (e putroppo) si sia andati ben oltre in questi giorni, dove le patetiche difese passate ai giornali dalla giunta e dai consiglieri di maggioranza (sempre assolutamente silenti in consiglio comunale), hanno fatto diventare la situazione più ridicola e più grave di quanto già non lo fosse".
"Amministratori - prosegue Fagni - che subito si sono affrettati ad incolpare (come al solito e anche sui social) qualcun altro... e allora: i "vigili non li manda l'amministrazione..", "la legge regionale obbliga ad avere la partita Iva...", "il regolamento comunale l'ha approvato la precedente amministrazione...".

Leggi tutto...

Fine ramadan a Foro Boario, maggioranza a Fdi: "Nessuna discriminazione con chi rispetta le regole"

forobarioPolemica sulla festa per la fine del Ramadan al Foro Boario, interviene la maggioranza, che risponde con una dura nota a Fratelli d'Italia che aveva sollevato il caso: "Quando si strizza l’occhio all’intolleranza religiosa, magari per cavalcare le boutade di qualche politico nazionale - dicono Bonturi (Pd), Cantini (Lucca Civica) e Bianucci (Sinistra con Tambellini) - si compie un’azione pericolosa ed irresponsabile. Questo è quanto oggi sentiamo di dire a Fratelli d’Italia, che si scaglia contro la cerimonia per la conclusione del Ramadan, che si è svolta al Foro Boario. A quanto ci risulta, infatti, l’appuntamento si è svolto nel massimo rispetto della Legge e dei regolamenti comunali. E nella nostra città, da sempre, funziona così: quando ci si comporta nel solco delle regole, c’è la massima accoglienza nei confronti di tutti; e non è ammessa alcuna discriminazione, tantomeno per le proprie convinzioni religiose. Questo è sempre accaduto nella storia di Lucca; questo è quanto accade e accadrà, nel presente e nel futuro”.

Leggi tutto...

Gino Strada a Lucca, Minniti: "Anche grazie a lui Lega trionfa"

minnitiPolemica per la presena di Gino Strada a Lucca da parte della Lega. A parlare è il consigliere comunale Giovanni Minniti che cita le parole dell'esponente di Emergency: "Salvini è un fascistello gretto - ha detto Salvini -  ignorante e criminale che deve togliersi dai coglioni; siamo governati da una banda dove la metà sono fascisti e l’altra metà sono coglioni; la classe dirigente italiana ruba fondi alla cooperazione internazionale; la nostra è una società violenta e rancorosa che attribuisce la colpa dei suoi guai a chi sta peggio e mai punta il dito contro quelli che stanno meglio". Discorsi da bar sport di paese tra una partita di tressette ed un’altra magari dopo aver bevuto qualche goccino? Chiacchiere a margine di una partita di calcetto tra vecchi amici? Macchè! Sono alcune delle perle di saggezza di Gino Strada un indiscusso maestro del bon ton, saggio, equilibrato, misurato, una eccellenza italiana tanto è vero che è stato invitato a Lucca per diffondere le sue dotte e brillanti argomentazioni politiche".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->