Menu
RSS

A Viareggio matrimoni anche negli stabilimenti balneari

spiaggiaattrezzataQuanti storie sono nate all’ombra degli ombrelloni delle spiagge viareggine? Chilometri di sabbia dorata da sempre simbolo di amori alcuni brevi come una stagione, altri lunghi una vita. Da oggi Viareggio fa un regalo in più alle coppie che ha visto nascere: sarà possibile sposarsi là dove ci si è scambiati il primo bacio, la prima promessa.
La giunta infatti ha deliberato un atto che sancisce la possibilità di celebrare matrimoni in tutti i bagni: non più una sola location in riva al mare quindi, ma tante quante sono gli stabilimenti balneari, purché adeguatamente attrezzati e, ovviamente, previa richiesta specifica.

Leggi tutto...

Mallegni a Bruxelles con i balneari: "Direttiva Bolkestein mina i principi di libera concorrenza"

Gli stabilimenti balneari della Versilia imiteranno Spagna e Portogallo per difendersi dalla direttiva Bolkestein. E' questa la strada che i balneari della costa prenderanno per tutelare le loro imprese e migliaia di posti di lavoro tra diretti ed indiretti. "Un risultato immediato - dice la lista Pietrasanta prima di tutto - lo ha già prodotto il lungo giro di consultazioni ed incontri che si sono tenuti martedì (9 giugno) a Bruxelles, nella sede della Commissione Europea, da parte della delegazione dei balneari guidata da Massimo Mallegni composta da Daniele Mazzoni (in rappresentanza della Efebe - European Federation of Beach Enterprises, Assobalneari Italia-Confindustria, Consorzio Mare Versilia e Associazione Balneari Lido di Camaiore), Carla Mattugini (Balneari Forte dei Marmi), Piero Bellandi (Sip Confcommercio Toscana), Francesco Verona (Balneari Marina di Pietrasanta), Roberto Antonelli (Balneari Pisa): incontrare Daniel Calleja, direttore generale del mercato interno e dell'industria della Commissione Europea, esporgli in un "faccia a faccia" durato quasi un'ora le preoccupazioni di un business model unico nel panorama europeo ed ottenere la promessa di una ispezione-missione per toccare con mano il modello balneare italiano".

Leggi tutto...

Alunni della Santa Dorotea in visita agli stabilimenti Ageco

L'educazione ambientale la si acquisisce da giovani e per i bambini della classe terza dell'istituto Santa Dorotea di Lucca quella di oggi è stata una mattinata speciale. Insieme alla loro insegnante, la professoressa Caterina Filaninno, hanno visitato gli stabilimenti di stoccaggio e recupero di rifiuti industriali del gruppo Ageco, con sede in via della Madonnina a Capannori. Dove il presidente Antonio Guarino li ha accolti e rifocillati con una sostanziosa merenda.
Prima, gli alunni lucchesi avevano visitato, sotto la guida di Fabio Boldrini e Giovanni Colavista, l'impianto di Migliarino, dove una delle società del gruppo, la Spedi, provvede al ritiro dei rifiuti provenienti soprattutto dalle piccole e medie aziende toscane, allo loro stoccaggio prima dello smaltimento finale.
La seconda parte della mattinata si è svolta allo stabilimento di Ageco 2, dove arrivano da tutta Italia gli acidi esausti provenienti dal lavaggio del ferro. Un rifiuto pericoloso che qui, come ha spiegato il responsabile Nicola Carretta, viene trasformato in sali di ferro, una materia prima pulita impiegata nel ciclo di depurazione delle acque. Soddisfatti i bambini che hanno trascorso una mattinata decisamente diversa dal solito.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter