Rischio contaminazioni per l’acqua, il punto sui controlli

Iniziativa per la prevenzione a Capannori

La valutazione del rischio nelle acque potabili è il titolo del seminario di livello regionale, organizzato dall’Asl Toscana nord ovest e che si svolgerà lunedì prossimo (9 dicembre), a partire dalle 8,30 all’auditorium del dipartimento della prevenzione di Capannori in piazza Aldo Moro. La responsabile scientifico dell’evento è Giovanna Camarlinghi, dell’unità funzionale igiene pubblica e nutrizione della Versilia.

Gli interventi dei relatori verteranno sullo stato dell’arte del controllo delle acque potabili in Toscana, sulle modifiche al decreto legislativo 31 del 2001 che attua la direttiva europea sulla qualità delle acque destinate al consumo umano, sui contaminanti emergenti e sui piani di sicurezza, sulla comunicazione dell’allerta per le acque potabili. Spazio anche al confronto tra le esperienze di gestione, con gli ingegneri di Gaia Spa e di Acque spa.

A prendere la parola saranno tecnici ed esperti dell’Arpat, dell’Istituto superiore di sanità, del dipartimento di prevenzione e del laboratorio di sanità pubblica dell’Asl Toscana nord ovest. Per informazioni è possibile contattare i numeri di telefono 050 954161 o 050 954385.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.