Via del Fosso come i Navigli, Confcommercio rilancia

Appello agli assessori Marchini e Mercanti: "Dicano che fine ha fatto il progetto"

Nuova vita per via dei Fossi? Il progetto lanciato alcuni mesi fa langue e Confcommercio e Commissione Città di Lucca ora rilanciano.

“La nostra associazione – si legge in una nota congiunta – segue da tempo con la massima attenzione le istanze che provengono dalle attività commerciali di quella zona: riprova ne è il fatto che proprio nella cosiddetta zona est del centro storico si sia svolto uno dei primi incontri sul territorio voluti a partire dalla scorsa primavera dalla allora neonata commissione Città di Lucca con l’amministrazione comunale. All’incontro in questione avevano preso parte per il Comune gli assessori Celestino Marchini e Valentina Mercanti, ai quali i commercianti della zona avevano illustrato le varie problematiche dell’area, fra le quali appunto la necessità di una riqualificazione complessiva di via dei Fossi”.

“Nello specifico – prosegue la nota – il direttore di Confcommercio Rodolfo Pasquini e il presidente della commissione Giovanni Martini avevano lanciato ai due assessori la proposta di un progetto per rendere dal punto di vista commerciale e dell’attrattiva via dei Fossi, per il centro storico di Lucca, una sorta di ciò che rappresentano i Navigli per Milano. Ma oltre a quello si era parlato anche della necessità di interventi riguardanti la sosta e la cartellonistica, per i quali l’assessore Marchini si era poi preso l’impegno di fornire risposte”.

“Visto che la questione di via dei Fossi è tornata di stretta attualità in questi giorni – insiste la nota – cogliamo l’occasione per sottolineare come gli interventi indicati per il mese di ottobre dall’assessore anche attraverso una lettera scritta indirizzata all’associazione non siano stati ancora effettuati, ragion per cui chiediamo delucidazioni sulle tempistiche di lavori necessari in una zona che ha tutte le potenzialità per essere considerata un’area di grande pregio turistico e commerciale”.

“A dimostrarlo – chiude la nota -, tanto per rimanere alla stretta attualità, è anche il bel progetto di illuminazione natalizie con pendane e scritte inaugurato pochissimi giorni fa che esalta una volta di più il fascino di cui gode la zona est, la quale necessita però anche di interventi che la rendano fruibile e funzionale in modo duraturo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.