Menu
RSS

Giornata mondiale sindrome di Down, le iniziative a Capannori

sindorme di downPer la Giornata mondiale sulla Sindrome di Down, che ricorre proprio oggi (21 marzo), l'associazione Down Lucca, in collaborazione con il Comune, ha promosso alcune iniziative sul territorio. Quest'anno la Giornata, dal titolo Leave no one behind (non lasciare nessuno indietro), ha come tema e filo conduttore l'inclusione delle persone con Sindrome di Down nella scuola, nel lavoro e più in generale nella vita sociale. L'associazione Down Lucca entra anche nelle scuole, con un concorso artistico dal titolo E tu, come mi vedi?. I bambini e i ragazzi degli istituti scolastici di Lucca e della Piana sono invitati a leggere il racconto o guardare il cartone animato Lea va a scuola, la storia di una bambina con sindrome di Down alle prese con il primo giorno di scuola, per riflettere, così da sviluppare un'idea, un disegno. Le foto degli elaborati dovranno essere inviate entro lunedì (25 marzo) all'associazione Down Lucca su Facebook, Instagram o viaQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Le dodici opere migliori saranno esposte al Caffè Letterario  a Lucca e la prima classificata diventerà l'immagine di copertina della pagina Facebook dell'associazione per una settimana.

Leggi tutto...

Lammari, il metano anche in via San Cristoforo

guido angelini 001Il comune di Capannori raccoglie le richieste dei cittadini e si avvia ad avanzare la rete del metano in via San Cristoforo a Lammari. I residenti dovranno compilare il modulo per la preadesione al servizio entro il 30 marzo, per dare il via alla programmazione di Gesam.
È quanto emerso al termine dell’assemblea pubblica che si è tenuta nei giorni scorsi presso la sede Ascit a Lammari a cui hanno partecipato diverse famiglie residenti, l’assessore ai lavori pubblici, Pier Angelo Bandoni, il consigliere comunale Guido Angelini e i tecnici di Gesam.

Leggi tutto...

Raddoppio ferrovia, a Pescia Comune al fianco dei cittadini per gli espropri

Incontro espropriati Palagio 1 2019Raddoppio ferroviario Lucca-Pistoia. Ieri (21 marzo) a Pescia, si è svolta la riunione conclusiva del percorso di interazione tra il sindaco di Pescia Oreste Giurlani, l’assessore all’urbanistica Aldo Morelli, i tecnici comunali e i 37 proprietari dei terreni che saranno oggetto degli espropri delle Ferrovie dello stato per il raddoppio della linea dei treni.

Leggi tutto...

Raddoppio e viabilità, protesta in Consiglio - Ft

Schermata 03 2458563 alle 19.51.22Protesta con gli striscioni in consiglio comunale a Capannori ieri sera (19 marzo) dove si è discusso di raddoppio ferroviario. Al consiglio c’è stata un folta partecipazione da parte dei cittadini e dai rappresentanti del nostro comitato, quello di Pieve san Paolo e la rappresentanza dell’associazione Piana per l’uomo, che con cartelli e slogan hanno manifestato quelle che ritengono le non poche problematiche del progetto. 

Leggi tutto...

Consorzio bonifica, Angelini: "Assemblea saltata non per colpa minoranza"

1383732 1383463605228387 2079923417 n"Il presidente del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord chiude il mandato con un grande flop". Dopo la nota del Consorzio in merito all'assemblea di ieri (19 marzo) saltata per l'assenza del gruppo di minoranza e quindi del numero legale, non si fa attendere il commento di Fortunato Angelini: "E' inaudito leggere che 'la mancanza del numero legale all’ultima assemblea del Consorzio è stata data dalla minoranza', ieri erano presenti 13 consiglieri su 28, la minoranza è composta da tre consiglieri".

Leggi tutto...

Boschi: “Raddoppio, no bypass. Sostegno a espropriati”

danieleboschicI sottopassi e la nuova viabilità per il raddoppio ferroviario a Capannori "Opere inutili". E' la posizione del candidato sindaco di Casapound, Daniele Boschi che interviene dopo il via libera arrivato ieri sera sui progetti da parte del consiglio comunale. “E’ superflua la nuova viabilità fatta di bretelle e by-pass a corredo dei necessari sottopassi - afferma Boschi -. Il Comune dovrebbe risparmiare quei soldi per altri interventi del territorio e, se necessario, destinarli al supporto di chi subirà gli espropri per il raddoppio ferroviario”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter

748