Menu
RSS

Lucca Comics fa 207mila in 4 giorni

IMG 8815Forse il traguardo del record assoluto del 2016 è ancora troppo distante. Di sicuro la 52esima edizione di Lucca Comics and Games prova a raggiungere i risultati del cinquantennale: alla chiusura delle biglietterie del quarto giorno (quello dei record del Festival 2018) i biglietti venduti complessivamente per la kermesse (compresa la domenica) superano quota 240mila. Per battere il record c'è da raggiungere il tetto 'storico' di 271.208 biglietti.

Pronostici a parte quella appena andata in archivio è stata una di quelle giornate che comunque resteranno nella storia del festival: uno straordinario afflusso di visitatori paganti (70.483) che hanno portato finora, nei quattro giorni di manifestazione, 207.407 persone in città, senza considerare le migliaia arrivate a Lucca senza acquistare il biglietto e visitando comunque il centro storico brulicante di persone.
Nonostante l'esercito che ha invaso la città - attorno alle 15,30 erano arrivate, per dare qualche dato, 29800 persone in treno, di cui 9.600 circa da Pisa, 11.800 da Firenze e 8.400 da Viareggio - non ci sono state grosse criticità, ma i parcheggi straordinari allestiti per il pubblico del festival sono andati a esaurimento già nella prima parte della giornata e questo ha prodotto un po' ovunque fenomeni di sosta selvaggia, anche sui marciapiedi, sulle isole pedonali o verdi. Con il risultato di 393 sanzioni per violazioni al codice della strada (la maggior parte per divieto di sosta su marciapiedi) e 118 per la sosta su aree verdi.
I parcheggi straordinari, come si diceva, sono andati completamente esauriti. Per domani (4 novembre) restano liberi da prenotazione circa 1000 posti auto al polo Fiere, 300 a Campo di Marte, 250 alle Tagliate. Il servizio di collegamento con il Polo Fiere è stata portato a quattro navette che saranno utilizzate anche domani.
Superlavoro per sanitari e protezione civile a causa della presenza di un così gran numero di persone in città. Per quanto riguarda il 118 alle 16 si erano registrati 30 interventi di basso livello di intensità di cure di cui solo due hanno determinato il trasporto dei pazienti al pronto soccorso dell’ospedale San Luca. Il traffico è stato molto intenso soprattutto fra le 9 e le 11 quando si sono segnalati rallentamenti agli ingressi dei parcheggi di via delle Tagliate e in viale Luporini per il grande afflusso di pullman.
Sul fronte della polizia municipale oltre i consueti controlli in centro storico, ci sono state verifiche ai parcheggi e in particolare Don Baroni e Palutucci. Scoperti anche due parcheggi non autorizzati. Una sanzione è stata elevata per accattonaggio molesto e vendita abusiva su area pubblica con sequestro della merce, due multe sono state compilate sempre per accattonaggio molesto con sequestro denaro raccolto. E' stato fatto anche un verbale per commercio abusivo, relativo Daspo e sequestro merce. Sono stati svolti 14 controlli di venditori su area pubblica con concessione nei viali della circonvallazione ed è stata elevata una sanzione per pubblico spettacolo senza autorizzazione con relativa cessazione attività sulle Mura. Fatta anche una multa per occupazione abusiva di suolo pubblico fuori porta Santa Maria. Gli agenti della municipale hanno anche svolto una verifica su un caso di volantinaggio risultato regolare, mentre altre 3 multe sono state elevate per commercio su area interdetta e hanno riguardato la vendita non autorizzata di generi alimentari viali delle Mura. Tre, invece, le auto che è stato necessario rimuovere.
In serata l'assessore alla sicurezza, Francesco Raspini, fa anche il bilancio della giornata più impegnativa, dando i numeri dell'impegno organizzativo di Lucca Crea e Comune: "7000 automobili e centinaia di camper parcheggiati da oltre 90 operatori di Metro nei vari parcheggi a pagamento. Oltre 120 bus turistici sistemati con qualche difficoltà - ma sistemati - a viale Luporini. E, ancora, 30mila viaggiatori arrivati col treno in una stazione che normalmente ne gestisce un decimo. Oltre 200 i volontari del sistema di protezione civile comunale in campo per regolare i flussi di una folla a tratti davvero impressionante. E infine 80 agenti di polizia municipale di un comando di provincia che dovendo gestire gli impatti di tutte queste persone sulla città hanno lavorato spesso su turni doppi per regolare la circolazione, sanzionare la sosta selvaggia, controllare esercizi commerciali e far rispettare le ordinanze comunali. I Comics sono un piccolo grande miracolo che si ripete ogni anno. Anche se ormai ci siamo abituati non sottovalutiamolo. E soprattutto ricordiamoci di non darlo per scontato".

Ultima modifica ilDomenica, 04 Novembre 2018 09:57

1 commento

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

kartelagosto2019