Menu
RSS

Agricoltura, Remaschi: "Nessun rischio di perdita fondi Ue"

remaschiL'assessore regionale all'agricoltura, Marco Remaschi, risponde alle accuse consegnate ieri (2 settembre) alla stampa del capogruppo in consiglio regionale di Forza Italia, Maurizio Marchetti, sostenendo che la Toscana non corre alcun rischio di veder sfumare i fondi europei per l'agricoltura: "Il 90 per cento delle risorse assegnate è stata già messa a bando e quelle impegnate ammontano già ad oltre il 70 per cento di quelle programmate per l'intero periodo 2014-2020. I dati riportati dal consigliere non sono aggiornati - precisa Remaschi - al 31 luglio 2019, dato più recente disponibile a livello nazionale, la percentuale di avanzamento della spesa del PSR della Toscana era del 36,11 per cento, un livello di ben 2 punti percentuali superiore al dato nazionale (pari al 34,08 per cento). È fisiologico che l'obiettivo di spesa venga raggiunto nella seconda parte dell'anno, come sta avvenendo per la maggior parte delle Regioni italiane. Contiamo di raggiungere entro settembre l'obiettivo annuale di spesa e nei mesi successivi potranno essere effettuati pagamenti che serviranno per l'obiettivo dell'anno 2020".

Leggi tutto...

+Capannori, ipotesi centri di aggregazione giovanile finanziato con fondi europei

capannoriridotto Copia+Capannori vuole un centro polivalente per giovani in città. Per parlarne l'appuntamento è giovedì (23 maggio) alle 21 alla sala comunale in piazza Aldo Moro dove si terrà una tavola rotonda per raccogliere le proposte per sviluppare insieme il progetto di centro di aggregazione polivalente. Durante l'incontro si illustrerà anche come il progetto potrà essere finanziato anche con fondi europei. Interverranno i candidati della lista +Capannori Giulia Barsi, Arsildo (Arsi) Cangu, Federico (Fred) Ghilardi e Matteo Paolicchi.

Leggi tutto...

Cei: "Distribuzione dei fondi ai paesi Ue, ecco come funziona"

lidocei2Fondi europei ai paesi dell'Unione, ecco come funziona la distribuzione. A spiegarlo è Lido Cei, ad di Idea Service, azienda che si occupa dei finanziamenti alle imprese.
"Chi decide quanto dare e quanto ricevere? - dice - Il "dare" si decide sulla base dei trattati da cui è nata l'Unione Europea firmata e accettata da tutti i paesi sulla base del seguente semplice concetto: chi stà meglio aiuta chi stà peggio per favorire la stabilità e la pace sociale.Il bilancio generale dell'Unione è definito in un piano di sette anni e rappresenta l'1% del prodotto interno lordo complessivo ed è sottoposto alla approvazione dell'Europarlamento eletto direttamente dai cittadini europei, cioè da tutti noi. Se un paese taglia il proprio contributo come abbiamo minacciato noi italiani va incontro al 2,5% di interessi di mora".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

fabiaottobre720pa