Menu
RSS

Socialisti al sindaco: “Non cambi programma originario”

Alessandro TambelliniNella sede di Palazzo Orsetti si è tenuto anche l'incontro tra il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini e una delegazione del Partito Socialista Italiano guidata dal segretario provinciale Moreno Coturri. "E' stata una riunione molto proficua - dicono i socialisti - nella quale sono state affrontate le varie problematiche all'ordine del giorno e dove il sindaco ha fatto il punto sull'attuale situazione politico-amministrativa e gli eventuali strumenti ed azioni per superarle". I socialisti lucchesi hanno ribadito il pieno sostegno al sindaco Tambellini e alla sua maggioranza incoraggiandolo a proseguire, senza indugio, l'azione amministrativa come dal programma approvato dalle forze politiche ed associazioni che hanno vinto le elezioni comunali di due anni fa.

Leggi tutto...

Tambellini e la giunta: “Un'altra settimana per decidere”

Alessandro TambelliniUna settimana, o poco più, per decidere. Il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, all'indomani del primo ciclo di incontri con le componenti dell'attuale maggioranza (Pd, Lucca Civica e Sel) fa il punto sulle consultazioni per uscire dalla minicrisi di giunta determinata dalle dimissioni dell'assessore al turismo e allo sport Massimo Tuccori e dalle fibrillazioni interne alla maggioranza che hanno visto sul banco degli imputati l'attuale vicesindaco e assessore al sociale Ilaria Vietina. 
Tambellini è soddisfatto dell'andamento degli incontri di questi giorni, anche se non ritiene conclusa la serie di confronti in programma: "Ho incontrato - dice - le attuali componenti della maggioranza e il quadro emerso è abbastanza chiaro. Adesso, però, mi riservo ulteriori verifiche nei prossimi giorni e conto di comunicare le mie decisioni nell'arco di una settimana". Una settimana che, con tutta probabilità, non si concluderà prima delle elezioni europee e amministrative, anche per questioni di opportunità. Appuntamento, dunque, al 27 di maggio, quando Tambellini dirà se le sue intenzioni si sono indirizzate verso un ampio rimpasto di giunta o verso la sola sostituzione dell'assessore "mancante".
"Queste - spiega Tambellini - sono valutazioni legate alle prerogative del sindaco. Sarò quindi io a decidere dopo la più ampia consultazione possibile". Tambellini, in questo senso, sentirà anche le altre componenti della maggioranza originaria, Federazione della Sinistra e Italia dei Valori in primis: "E' ovvio - specifica - che mi baserò principalmente sulla maggioranza uscita dalle urne, ma è altrettanto vero che per entrare in una fase di prospettiva più a lungo termine il discorso deve essere esteso anche oltre". Un'apertura a Scelta Civica, ora ufficialmente rappresentata in Consiglio da Luca Leone? Tambellini preferisce glissare ma si intuisce che l'intenzione c'è, specie se la sinistra della coalizione, come pare probabile, risponda picche alle sollecitazioni del primo cittadino. In questo senso un sintomo chiaro paiono le dimissioni dal cda di Geal di Giuseppe Matteucci, componente in quota Federazione della Sinistra(Leggi l'articolo) che, durante la visita del segretario Prc Ferrero in città ha annunciato che esporrà in una conferenza stampa ad hoc le sue posizioni sulla politica locale (Leggi qui).
Una settimana, dunque, e il velo sul futuro della giunta Tambellini si solleverà. E la sensazione è che la scelta del primo cittadino cada su una riconsiderazione complessiva della squadra e delle competenze. Con nuovi ingressi, anche pesanti, e decisioni sofferte quanto significative. Basterà per garantire altri tre anni di governo della città?

Enrico Pace

Leggi tutto...

Anche Sel chiede al sindaco un altro cambio di passo

tambelliniconsiglioSuperati gli “equivoci” della prima ora sulla possibilità di un “allargamento” della maggioranza, anche Sel ribadisce il suo pieno sostegno all'amministrazione Tambellini, dopo un incontro con il sindaco da parte del partito. Che chiede comunque un “cambio di passo” sui grandi tempi e progetti, a partire dal nuovo piano strutturale, fino all'ambiente, un argomento cui Sel è particolarmente sensibile. Il coordinatore di Sel Lucca, Antonio Nannipieri, lo sottolinea riferendosi al rimpasto di giunta. E forse non è soltanto un caso. “A seguito delle consultazioni che si sono tenute in questi giorni tra le forze politiche e l'amministrazione comunale - sottolinea Nannipieri -, e dopo il confronto diretto con il Sindaco Tambellini nelle consultazioni da lui avviate, Sel conferma la fiducia nel progetto e il sostegno alla maggioranza in Consiglio comunale. Al di là delle discussioni sulla squadra degli assessori e sull'incisività dell'azione di governo, avevamo chiarito da subito che il nostro punto fondamentale era la conferma  dell'alleanza politica nata per le elezioni del 2012 e la contrarietà ad allargamenti verso schemi diversi. Abbiamo avuto in questo senso conferme e rassicurazioni. Rimanendo quindi il progetto iniziale per il cambiamento della città, pur con tutte le sue difficoltà, permane anche il nostro sostegno”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skodaocatvaialuglio720