Menu
RSS

Beach Party, Del Ghingaro: "Jovanotti ha ragione"

delghingaro12Nuove prescrizioni per il concerto di Jovanotti di martedì (30 luglio) al Muraglione, interviene anche il sindaco Giorgio Del Ghingaro, che dà ragione alle polemiche sollevate dallo stesso artista (Leggi qui): "Lorenzo ha ragione - dice Del Ghingaro - Condivido convintamente il senso del suo post di oggi. Il lavoro fatto dalla commissione sull’ordine e la sicurezza in questi mesi è stato davvero intenso, accurato, serissimo e altamente professionale, ma la prescrizione dei vigili del fuoco sulle transenne a dividere in settori l’arenile, mi sembra davvero sproporzionata, inutile e rischia addirittura, secondo me, di essere dannosa. Invito per questo gli organi competenti a rivalutare e se possibile rivederla".

Leggi tutto...

Altopascio, nuove regole per i rifiuti del mercato

Schermata 2019 06 26 a 16.46.54Cambiano le modalità per la gestione dei rifiuti provenienti dal mercato settimanale di Altopascio. La nuova disposizione è stata resa nota oggi con la pubblicazione di un'ordinanza da parte dell’amministrazione comunale. Le nuove regole entreranno in vigore a partire dal prossimo giovedì (4 luglio) ma ci sarà una prima fase sperimentale della durata di quattro settimane per dare modo agli ambulanti di adeguarsi alle nuove normative. La necessità di un cambiamento nella gestione dei rifiuti, specie per quelli organici, era stata espressa in primis dagli stessi commercianti, al fine di rendere la zona compresa tra via Covour, piazza Ricasoli, piazza Tripoli, via Regina Margherita e via fratelli Rosselli, più vivibile sia dal punto di vista del decoro che dei cattivi odori. L'ordinanza sarà consegnata domani (27 giugno) a mano ai proprietari dei banchi.

Leggi tutto...

Blitz a mercato, maggioranza: “Norme uguali per tutti”

Consiglieri di maggioranza AltopascioMercatino 'irregolare', Pd e Viviamo Altopascio non ci stanno e respingono al mittente le critiche dell'opposizione. "È davvero surreale - si legge in una nota congiunta -  leggere le dichiarazioni sconclusionate dei consiglieri di minoranza, che si affannano ad accusare l’amministrazione comunale di qualsiasi cosa accada ad Altopascio. Avremmo preferito non dover tornare sull’argomento, ma lo facciamo perché di fronte alle scorrettezze e alle bugie non si può tacere. Ricapitolando: c'è un regolamento comunale, approvato dalla precedente amministrazione, e ci sono leggi regionali a cui i mercati devono allinearsi. Fino all'arrivo di questa amministrazione, ad Altopascio, la gestione dei mercati non era mai avvenuta tramite una manifestazione pubblica, ma sempre attraverso affidamenti diretti. L’avviso pubblico per l’affidamento del mercato prevedeva dei requisiti chiari per poter partecipare: il soggetto che ha vinto, l'unico ad aver presentato domanda, ha prodotto tutta la documentazione necessaria, ha dichiarato di possedere i requisiti, stabiliti tramite regolamento comunale e leggi regionali, risultando quindi idoneo per l’aggiudicazione della gara. È chiaro che periodicamente ci debba essere una verifica che stabilisca la veridicità di quanto dichiarato, sia per “controllare” sia per tutelare l’ente comunale in caso di incongruenze tra quanto comunicato e quanto messo in atto".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

fabiaottobre720pa