Menu
RSS

A Montecarlo ci si sposa negli edifici storici: domenica è il giorno dell'open day

Una domenica a porte aperte nel borgo antico di Montecarlo e nelle più belle location del territorio, dalla storica Fortezza del Cerruglio al Teatro dei Rassicurati, passando per le rinomate fattorie e cantine dove si produce la prestigiosa Doc, dove è possibile convolare a nozze celebrando il rito del proprio matrimonio con rito civile. Si tratta dell'Open Day Sposarsi a Montecarlo, che si terrà domenica 13 aprile dalle 14 alle 20, una nuova iniziativa di promozione ideata dall'amministrazione comunale insieme ai componenti del centro commerciale naturale e del consorzio dei vini Doc, che consentirà al pubblico di visitare tutte le location aderenti all'iniziativa Sposarsi a Montecarlo, dalle storiche fattorie del territorio alla Fortezza del Cerruglio fino al Teatro dei Rassicurati, preparate ed addobbate come in un giorno di cerimonia e pronte, ciascuna, a presentare le proprie diverse formule, opzioni e particolarità per festeggiare al meglio il giorno del proprio sì. Una giornata che si annuncia ricca di sorprese e promozioni per i visitatori e le coppie interessate a convolare a nozze sul colle fondato dall'imperatore Carlo IV di Boemia.

Leggi tutto...

Cristiano Militello da Striscia la Notizia ad Arté

cristiano megafonoCristiano Militello, attore, cabarettista e inviato della trasmissione Striscia la notizia, venerdì (11 aprile) alle 21,30 sarà protagonista ad Artè in via Carlo Piaggia a Capannori con lo spettacolo Mi saluta…Cristiano Militello!? scritto e diretto assieme ad Andrea Camerini. Cristiano Militello nel suo spettacolo mette in fila in modo tagliente e serrato i tic dell’uomo moderno, destreggiandosi a ritmo vertiginoso tra amanti e autovelox, tra centri commerciali e internet, tra calendari e discoteche.

Leggi tutto...

Furti in casa, anche Forza Italia Capannori lancia allarme sicurezza

"La nuova piaga per i capannoresi è quella dei furti in casa: i residenti sono ormai bersaglio quasi quotidiano della criminalità e soprattutto nei paesi i più esposti ed indifesi sono gli anziani soli". La pensano così Matteo Petrini e Stella Gini del direttivo comunale di Forza Italia Capannori. "Gli ultimi casi di cronaca - spiegano - parlano di assalti sempre più frequenti negli uffici pubblici e perfino le scuole, ormai, sono diventate luoghi da depredare, come è accaduto alle elementari di San Colombano e Lammari e le ex isole felici di Segromigno in Piano e Lammari".

Leggi tutto...

Capannori, approvato il regolamento sulla partecipazione popolare

Garantire il diritto dei cittadini a partecipare all’amministrazione della cosa pubblica. E’ questo l’importante obiettivo del regolamento per la partecipazione popolare approvato ieri all’unanimità dal consiglio comunale, di cui si dota per la prima volta l’amministrazione comunale. Il documento è stato illustrato dalla presidente della Commissione Statuto e regolamento del consiglio comunale, Serena Frediani, la quale ha spiegato che il documento disciplina le varie forme di partecipazione dei cittadini all’attività amministrativa: istanze, petizioni, proposte di deliberazione, consultazioni popolari, referendum, secondo quanto prevede il nuovo statuto comunale che proprio alla partecipazione popolare riserva ampio spazio. Frediani ha evidenziato in particolare la novità dell’istituzione del referendum abrogativo relativamente alle deliberazioni del consiglio comunale adottato finora da poche amministrazioni comunali che va ad aggiungersi al referendum consultivo.

Leggi tutto...

Tia Capannori, invariate le tariffe per il 2014

rifiutiluccaluRimarranno invariate anche per il 2014 le tariffe Tia del Comune di Capannori. Il consiglio comunale, infatti, nella seduta di ieri (8 aprile) ha approvato il regolamento per l’applicazione della tariffa corrispettiva di gestione dei rifiuti e il piano finanziario per la gestione del servizio, insieme alle tariffe per il 2014. Entrambi i documenti sono stati approvati con i voti favorevoli della maggioranza e dei consiglieri dell’Udc, Gaetano Ceccarelli e Serena Frediani e il voto contrario della presidente del consiglio comunale, Vanda Cervelli. Ad illustrare all’assemblea consiliare le delibere è stato il presidente di Ascit, Maurizio Gatti, che ha spiegato che il regolamento non presenta novità sostanziali rispetto allo scorso anno, ma solo formali, dopo che la legge di stabilità ha istituito la Tari.

Leggi tutto...

Porcari, dal Comune via ai contributi per lo smaltimento dei manufatti in amianto

Il consiglio comunale di Porcari ha recentemente deliberato l’adozione di alcune importanti modifiche al regolamento per l’erogazione dei contributi destinati al servizio di rimozione di manufatti contenenti amianto. La proposta è stata portata all’attenzione del consiglio comunale dal capogruppo di minoranza, Riccardo Giannoni.
“L’intento dell’amministrazione comunale – sostiene Sandro Solimando, assessore all’ambiente – è quello di continuare, intensificandola, l’opera di smaltimento delle strutture contenenti amianto. Il tutto agendo in piena sicurezza a garanzia del cittadino ed in totale sintonia con le normative regolamentari dell’Asl, dell’Arpat ed in linea con le direttive regionali sulla materia. Dall’iniziativa sono escluse le coperture di superficie superiore a 500 metri quadri proprio per favorire l’eliminazione dell’amianto dagli edifici residenziali, artigianali, commerciali ed agricoli.”

Leggi tutto...

Incontri formativi sulla sicurezza domestica a Capannori aperti anche alle donne straniere


Adesso oltre alla lingua italiana le donne straniere che vivono a Capannori possono anche partecipare ad incontri formativi sui temi della sicurezza domestica.
Nell’ambito dei corsi di italiani promossi dal Comune, in collaborazione con il Centro Territoriale Permanente, il Comitato Ilio Micheloni e gli Istituti Comprensivi del territorio che lo scorso anno hanno fatto registrare cento partecipanti, le donne straniere possono apprendere importanti nozioni per prevenire gli incidenti tra le mura domestiche, grazie ad un protocollo d’intesa siglato tra Comune, Prefettura di Lucca e Vigili del fuoco con l’obiettivo di favorire la diffusione di una cultura della sicurezza tra i cittadini immigrati e, in particolare, tra coloro che svolgono lavori manuali e le casalinghe.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter