“Insieme si può” diventa “Scelta civica di centro destra”

La lista civica Insieme si Può di Capannori, ha preso la decisione di trasformare il nome ed il simbolo del gruppo in consiglio comunale, da Insieme si Può a Alternativa civica di centro destra.

“Una scelta che arriva nel mezzo di un percorso avviato con molte altri movimenti civici presenti nei vari comuni della nostra provincia” spiegano gli attivisti. “Dopo la decisione dei consiglieri comunali del capoluogo provinciale – continuano – anche a Capannori si è ritenuto fondamentale in questa importante fase di ricostruzione di una area moderata alternativa alla sinistra, ma in particolare al Pd ormai unico partito di riferimento della sinistra locale come nazionale, di sostenere anche attraverso questo passaggio, il cammino avviato nell’agosto scorso e che punta alla riunificazione del centro-destra lucchese”. Un passaggio che gli esponenti capannoresi del movimento definiscono non di facciata, ma che implica un processo ben definito, per creare le condizioni per un lavoro comune e collegiale con altre realtà comunali, che si prefiggono i medesimi obiettivi. “E’ nostro impegno – dicono infatti – quello di proseguire la partecipazione direttamente da protagonisti, ad un coinvolgimento complessivo che vede interpreti insieme ai vari Partiti del centrodestra, tutti i movimenti e le associazioni che fanno riferimento a quest’area politica.
“E’ forte la consapevolezza, – precisano ancora – che è questa la strada da percorrere per far tornare al voto, i nostri Concittadini elettori delusi. L’unità del centro destra lucchese, grazie ad un progetto serio, credibile e soprattutto capace di intercettare le necessità e le esigenze della gente e che riporteranno il centrodestra a ricoprire nel panorama politico provinciale, il ruolo che gli spetta”.
Il gruppo Insieme si Può, – dicono gli esponenti del consigli comunale – costituito da tanti amici, che si è creato tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014, rimarrà tale e proseguirà con lo stesso impegno e con la stessa determinazione, il suo lavoro di sostegno alle attività del gruppo consiliare – da domani Alternativa Civica – al fianco della cittadinanza di Capannori. Nei prossimi giorni, il cambio di nome e simbolo, già comunicati verbalmente alla presidenza del consiglio comunale di Capannori, verranno ufficializzati presso l’Ente.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.