Quantcast

Rubò cassaforte discoteca Genova: in manette ad Altopascio

Tre persone sono state arrestate stamani tra Altopascio, Genova e Bologna perché accusate del furto della cassaforte contenente circa 50mila euro di una nota discoteca di Genova. Gli arrestati sono un ex socio del locale, il genovese Andrea Lissa, 46 anni, e la sua compagna Cornelia Chirvasa, 39 anni oltre a Robert Marcel, 27 anni, residente a Bologna. Gli arresti sono stati eseguiti dai poliziotti della sezione reati contro patrimonio della squadra mobile di Genova diretta dal vice questore Annino Gargano. I tre devono rispondere di furto pluriaggravato in concorso. Il colpo era avvenuto nella notte fra il 16 e 17 agosto 2015: la cassaforte, nascosta in una cabina dello stabilimento balneare vicino alla discoteca, era stata caricata su un’auto.
Indagati anche altri due complici romeni che non sono ancora stati rintracciati. L’indagine è stata coordinata dal sostituto procuratore Alberto Landolfi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.