Taglio del nastro al fontanello di Marlia – Foto foto

Acqua ad alta qualità da questa mattina (6 aprile) a Marlia. Alle 12, infatti, è stato inaugurato il nuovo fontanello di acqua ad alta qualità realizzato da Acque Spa, gestore idrico di Pisa e del Basso Valdarno, in piazza del Mercato. Il fontanello erogherà gratuitamente acqua della rete idrica ma priva di cloro. All’inaugurazione hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco Luca Menesini, l’assessore all’ambiente, Matteo Francesconi, Giuseppe Sardu, presidente di Acque Spa, gli assessori comunali Lia Miccichè e Serena Frediani, i consiglieri comunali Giordano Del Chiaro e Francesca Pieretti e Valentina Cesaretti, direttore di Confesercenti e componente del cda di Acque Spa.

“E’ un nuovo servizio importante perché ci permette di offrire ai cittadini acqua gratuita di alta qualità e a chilometri zero – afferma il sindaco Luca Menesini -. Oltre ad un risparmio ambientale dovuto alla riduzione dell’utilizzo di bottiglie in plastica, il fontanello consente anche un risparmio economico per le famiglie che lo utilizzano. E’ significativo aver collocato l’impianto in una delle frazioni più popolose del territorio e in un luogo molto frequentato, per la presenza dello sportello al cittadino e dell’area del mercato, perché il potenziale di utenti è molto grande. Ringrazio Acque spa per aver realizzato quest’opera. Questo é il primo fontanello della buona acqua di Capannori e rappresenta per Marlia e per i cittadini un’occasione di avere un servizio importante dal punto si vista ambientale e gratuito. Inoltre il fontanello serve anche per riqualificare la piazza. Spesso le fontane nella storia sono diventate luogo di aggregazione e di scambio. Teniamolo bene questo fontanello e se vedete qualche teppista che lo danneggia c’è sempre la vecchia soluzione di dargli un ‘nocchino’ nella testa come si faceva una volta”.
“I fontanelli svolgono un ruolo importante, – ha dettoil presidente di acque Giuseppe Sardu – sia per il risparmio economico dei cittadini che vi si approvvigionano, sia perché permettono di non utilizzare le bottiglie in plastica. Un fontanello in media eroga i 860mila litri di acqua ad alta qualità per un contro- valore economico in acqua minerale di 180mila euro e per un risparmio ambientale di 23 tonnellate di plastica e 57 tonnellate di anidride carbonica equivalente. Nel 2015 sono stati erogati 40,4 milioni di litri di acqua dai 47 fontanelli installati nel nostro territorio di competenza, pari a 8,5 milioni di euro”.
“Per noi é sempre un motivo di festa inaugurare un fontanello nuovo – ha aggiunto il Valentina Cesaretti – questo é il primo di Capannori e presto ne apriremo un altro. É stato realizzato interamente dalle nostre maestranze. Capannori aveva un ritardo sui Fontanelli, che erano presenti a porcari e Montecarlo, ora abbiamo colmato questo ritardo e presto nel comune ne apriremo un altro, oltre a quello che verrá realizzato nel 2017 ad Altopascio”.
L’impianto, aperto dalle ore 10 alle ore 22, eroga acqua immediatamente buona da bere grazie ad un sistema di filtraggio e raffinazione che non utilizza il cloro e che, in sostituzione, potabilizza l’acqua con raggi ultravioletti assicurando al contempo bontà e sicurezza assoluta.

Capannori aveva un ritardo sui Fontanelli, che erano presenti a porcari e Montecarlo, ora abbiamo colmato questo ritardo e presto nel comune ne apriremo un altro, oltre a quello che verrá realizzato nel 2017 ad Altopascio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.