Capannori, ad Athena il padre comboniano Antonio Furioli

Nell’ambito della rassegna Alla scoperta dell’Africa. Tra storia e attualità promossa dall’Istituto storico lucchese sezione Auser Sesto in collaborazione con il Comune di Capannori, giovedì (30 novembre) alle 21 al museo Athena in via Carlo Piaggia a Capannori si svolgerà l’incontro Aspetti storici-sociali nell’Etiopia del Novecento con il padre comboniano Antonio Furioli.

Antonio Furioli è stato per quasi 20 anni missionario in Eritrea, Etiopia e Malawi, occupandosi in modo particolare di formazione di seminaristi. È autore di numerosi libri.
Al museo Athena fino al 16 dicembre prosegue inoltre la mostra Etiopia sulle orme di Carlo Piaggia. Nello spazio espositivo ci sono gli scatti di Laura Gori, Marco Puccinelli e quelli provenienti dell’archivio della famiglia di Marco Frilli. L’esposizione, che vede anche la collaborazione di Lucca Undergound Festival, è inserita nel Circuito Off dell’associazione We Love Ph, nato in parallelo al Photolux Festival. È visitabile a ingresso libero dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12 e il martedì e il giovedì anche dalle 14,30 alle 17,30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.