Guamo e Coselli in festa, tutto pronto per la 13esima edizione

Si terrà domenica (29 aprile) dalle 8 alle 20 la 13esima edizione di Guamo e Coselli in festa, che vedrà banchi di artigiani e ambulanti, soffitte in strada e attività commerciali riversarsi lungo via di Vorno e via Sottopoggio. La fiera, che ogni anno vede crescere in successo la partecipazione, è organizzata dal locale Centro commerciale naturale di Confcommercio in collaborazione con il sindacato Fiva e il Comune di Capannori.

Come per ogni edizione, è prevista la presenza di oltre 70 banchi ambulanti, che metteranno in vendita i più svariati generi merceologici.
 Degna di nota anche la presenza dei circa 30 banchi di Artisticamente, associazione lucchese arti & mestieri di Confcommercio; ci saranno inoltre circa 20 privati che allestiranno un mercato dell’usato, il tutto accompagnato dall’apertura straordinaria dei negozi e da spettacoli di intrattenimento per i bambini.
 Tanti gli eventi collaterali in cartellone: il trucca-bimbi con palloncini, la presenza di due pupazzi con cui fare le foto e un concorso con tanti i premi palio. Il mago Renzo non mancherà all’appello con le sue strabilianti magie, e poi gonfiabili e golosità. Anche quest’anno ci sarà un’esibizione di tutte le tipologie di ballo della scuola Solo danza, dai balli di gruppo a quelli di coppia, dai bambini agli adulti. L’associazione Nati per leggere avvicinerà i più piccoli all’incantevole mondo della lettura. La banda di Nozzano con la Banda Bassotti sfileranno in fiera il pomeriggio mentre la scuola di crossfit Stone Town farà esibizioni a partire dalla mattinata. E per concludere la giornata, musica dal vivo al Moma bar con ottimi aperitivi. Le altre novità saranno comunicate attraverso la pagina Facebook (clicca qui). Come ogni anno, il Centro commerciale naturale di Guamo e Coselli, presieduto da Ilaria Benigni, sta lavorando per un evento sempre più partecipato e ricco di iniziative.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.