Concorso musicale ‘Città di Porcari’, vince un’orchestra di alunni di Pesaro

L’orchestra degli alunni dell’Istituto comprensivo statale Dante Alighieri di Pesaro si è aggiudicata il primo premio assoluto nell’ambito della quarta edizione del concorso musicale nazionale Città di Porcari, riservato alle scuole secondarie di primo grado, organizzato dalla Fondazione Cavanis in collaborazione con l’assessorato all’istruzione del Comune di Porcari all’auditorium Da Massa Carrara e alla Scuola Emozione Danza.

Fra le scuole lucchesi si sono distinte l’orchestra degli alunni dell’Istituto comprensivo statale Lucca 6 Domenico Chelini, quella dell’orchestra dell’Istituto comprensivo statale Lucca 2, della scuola secondaria di primo grado Enrico Pea, il coro degli alunni dell’Istituto comprensivo di Lammari-Marlia e quello degli alunni dell’istituto comprensivo statale Carlo Piaggia di Capannori. Il premio speciale Vincenzo Da Massa Carrara è stato conferito al coro della scuola secondaria di primo grado Giuseppe Ungaretti di Altopascio.
Hanno partecipato a questa edizione scuole da tutta Italia. Le due commissioni giudicatrici erano composte da Gino Carignani (presidente), Tiziana Ulivieri, Alessandro Bassetti, Anna Tomei (commissione 1) e Luca Vieri Iacopetti (presidente), Marco Lardieri, Paolo Barsanti, Antonio Cipriani (giudicante solo le sezioni 1 e 8), Tiziana Ulivieri (commissione 2).
“Un ringraziamento particolare – dice il presidente della Fondazione Cavanis, Lori del Prete – va a Sofidel, alla scuola Emozione Danza, al coordinatore del concorso Alfredo Pierotti e i componenti delle giurie. Siamo molto soddisfatti di questa edizione – conclude – e per il prossimo anno mi auguro che, vista la concomitanza temporale e la volontà espressa di allargare la manifestazione oltre le Mura di Lucca, si possa avviare un percorso di collaborazione con il Festival Lucca Classica”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.