Alternativa Civica Centrodestra: “No alla festa dell’aria nell’aeroporto fallito”

Festa dell’aria, il Comune cerca sponsor. Ma Alternativa Civica non ci sta: “Ormai le elezioni – prosegue – si avvicinano ed è evidentemente necessario “sparare” più fuochi d’artificio possibile (Menesini in queste ultime settimane ne sta dando ampia dimostrazione) tanto per fare vedere che Capannori c’è come deve far credere il sindaco e che la città di Capannori è in movimento. Questa volta si muove tanto che vola in aria con le mongolfiere e gli alianti. Peccato che questa manifestazione si svolga negli spazi dell’aeroporto di Tassignano, luogo emblematico dello spreco di risorse di cui il Comune è il principale responsabile. La società dell’aeroporto è miseramente, anzi fragorosamente ed economicamente fallita, nonostante le roboanti dichiarazioni di chi la amministrata, tanto che si ipotizzava uno sviluppo planetario dell’aeroporto”.

“A nostro parere – proseguono i consiglieri Martinelli e Celli – utilizzare quel luogo per una festa sicuramente poco utile alla cittadinanza, dove per giunta si vuole occupare anche la parte “terrena” per mostre, rievocazioni di arti e mestieri, attività mascherate con la promozione dell’associazionismo, ci pare quanto meno inopportuno. L’esperienza della società dell’aeroporto dovrebbe essere onestamente e definitivamente chiusa, con buona pace dell’attesa sentenza di appello che difficilmente sarà positiva. Ma tutto serve per non arrivare alle elezioni della prossima primavera con un clamoroso tonfo certificato, nel biglietto da visita”.
“Infine – concludono i consiglieri – ci pare opportuno precisare che tutto quel lavoro avviato sul bando per la richiesta di sponsorizzazioni forse era meglio riservarlo ad iniziative più sentite dai cittadini e più utili per i nostri paesi. E così pure la parte del bilancio del Comune investita – a nostro parere molto male – in quella iniziativa, poteva essere destinata a manutenzioni di strade, al taglio dell’erba che in alcune strada ormai è una foresta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.